Home News Africa EDM firma un nuovo protocollo d'intesa per facilitare l'ulteriore sviluppo della centrale di Benga ...

EDM firma un nuovo protocollo d'intesa per facilitare l'ulteriore sviluppo della centrale di Benga in Mozambico

Utilità energetica del Mozambico Electricidade de Mocambique (EDM) ha firmato un nuovo protocollo d'intesa (MoU) con Energia di Kibo guidare e facilitare l'ulteriore sviluppo della centrale di Benga nella provincia di Tete, Mozambico. EDM è impegnata ad aumentare l'accesso della popolazione all'elettricità e migliorare la qualità del servizio reso ai consumatori attraverso lo sviluppo di infrastrutture per la generazione, la trasmissione e la distribuzione di elettricità.

Secondo il CEO di Kibo Louis Coetzee, il nuovo MoU segna uno sviluppo molto positivo nel progresso di Benga. “Abbiamo discusso regolarmente con EDM per determinare i modi in cui possiamo lavorare insieme per commercializzare il progetto e creare forniture di elettricità a prezzi accessibili e affidabili in Mozambico. Questo MoU segna un progresso significativo in questi colloqui ed è una testimonianza della qualità della nostra proposta di progetto. Non vediamo l'ora di ridurre ulteriormente i rischi e sviluppare Benga e continuare il nostro impegno con EDM procedendo alla fase di sviluppo successiva, avendo completato e presentato a EDM uno studio di fattibilità definitivo positivo e un modello finanziario indipendente su Benga ", ha affermato.

I termini del nuovo protocollo d'intesa con EDM si concentrano sull'agevolazione del progetto dallo stato di sviluppo attuale alla realizzazione. Il protocollo d'intesa sarà valido per un periodo iniziale di 12 mesi, a meno che le parti non concordino di prorogarne la validità o di risolverlo anticipatamente.

Leggi anche: progetti di energia rinnovabile da 5.5 milioni di dollari da sviluppare in Mozambico

Terreno aggiuntivo acquisito per progetti di accumulo di energia di lunga durata

Kibo Energy PLC ha inoltre acquisito con successo ulteriore terreno contiguo al Benga Power Plant Project, aumentando l'area totale del progetto di ulteriori 345 ettari. Oltre ad ospitare una centrale termica da 150-300 MW, che è in fase di sviluppo nell'ambito di un accordo di joint-venture con la società energetica locale Termoeléctrica de Benga SA, la tenuta di terra ampliata offre spazio per i progetti di energia rinnovabile e di accumulo di lunga durata previsti in linea con L'impegno di Kibo nella creazione di elettricità affidabile, sostenibile e conveniente.

L'amministratore delegato ha inoltre aggiunto di credere fermamente nel significativo potenziale di valore di Benga a seguito dell'ampio lavoro di fattibilità e degli studi tecnici effettuati fino ad oggi. “È per questo che abbiamo deciso di espandere il nostro titolo di terra. Questa proprietà terriera allargata ci consentirà di realizzare la centrale termoelettrica prevista fornendo allo stesso tempo spazio per costruire progetti di energia rinnovabile con stoccaggio di lunga durata, nel perseguimento della nostra strategia di transizione mirata e deliberata dalle soluzioni energetiche basate sui combustibili fossili ", ha affermato.

Il governo del Mozambico considera il settore energetico una priorità strategica per lo sviluppo del paese e nel suo desiderio di accelerare lo sviluppo sociale ed economico, il governo incoraggia gli investimenti nel settore energetico, sia pubblici che privati ​​e da cittadini o stranieri.

Dennis Ayemba
Editor di paesi / caratteristiche, Kenya

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome