CasaNewsInizio della costruzione della diga di Grand Anse delle Seychelles

Al via la costruzione della diga Grand Anse delle Seychelles

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

La costruzione della diga di Grand Anse Mahe, alle Seychelles, inizierà presto. Questo è secondo l'azienda italiana, Studio Pietrangeli, lo sviluppo del progetto.

Lo Studio Pietrangeli ha affermato che il rapporto finale di fattibilità e il progetto dettagliato della nuova diga dovrebbero essere pronti a gennaio del prossimo anno per aprire la strada all'inizio dei lavori di costruzione. Lo studio è stato commissionato nel 2017 dalla società che supervisiona il progetto alle Seychelles - il Public Utilities Corporation (PUC).

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

I servizi richiesti comprendono: valutazione delle alternative alla costruzione della diga; valutare una possibile centrale idroelettrica per accompagnare la diga; valutazione dell'impatto del progetto progettato, che comporta considerazioni ambientali e sociali e azioni di reinsediamento; e la preparazione di documenti di gara per le diverse componenti del progetto, tra gli altri.

Leggi anche: Tanzania per costruire una grande diga nel distretto di Njombe

Anse dam

Situata nel distretto di Mahe, la diga di Anse è una parte importante delle principali iniziative infrastrutturali delle Seychelles. Fa parte dello sviluppo dell'approvvigionamento idrico del paese 2030. Aiuterà la nazione insulare con la sicurezza idrica in un momento di aumento delle visite da parte dei turisti. Questo è il terzo importante studio di fattibilità per la costruzione di una diga nel distretto di Grand Anse Mahe. Il primo studio risale al 1972 e il secondo è stato commissionato nel 1991 e intrapreso da GIBB, una società di consulenza con sede a Mauritius.

Uno studio di valutazione dell'impatto ambientale (VIA) è stato condotto dal consulente ambientale locale Eco-Sol e le scoperte sono state presentate agli abitanti di Grand Anse Mahe. Lo studio ha esaminato l'impatto sociale, economico e ambientale che la costruzione della diga avrà nell'area.

Secondo Water and Sewerage nella Public Utilities Corporation (PUC), la diga è proiettata intorno a 850,000 metri cubi di acqua, con una resa giornaliera di 9,600 metri cubi.

“Questo è piuttosto significativo perché oggi con un piccolo impianto di trattamento a Grand Anse Mahe, produciamo 3,000 metri cubi al giorno. Quindi la diga aumenterà notevolmente la capacità per le intere regioni occidentali e meridionali ", ha affermato Steve Mussard, amministratore delegato di PUC.

Alcune preoccupazioni sono state sollevate dagli abitanti, tra cui l'inquinamento acustico durante la fase di costruzione, la distruzione della biodiversità in quanto l'area sarà inondata e l'impatto su attività economiche come l'agricoltura.

 

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome