Home Conoscenza Installazioni e materiali Strumenti tecnologici avanzati: utilizzo della tecnologia di navigazione inerziale per mappatura, localizzazione e ...

Strumenti tecnologici avanzati: utilizzo della tecnologia di navigazione inerziale per la mappatura 3D, l'individuazione e la gestione di condotte sotterranee

Posizione, posizione, posizione. Questa è una preoccupazione primaria per il funzionamento sicuro delle infrastrutture sotterranee. Ma le utility spesso popolano i sistemi informativi geografici (GIS) all'avanguardia con dati XYZ a bassa precisione. I dati XYZ di bassa qualità sono spesso dovuti a problemi legacy o specifiche poco chiare per i progetti di nuova costruzione, ma indipendentemente dalla causa, dobbiamo fare di meglio per operazioni più sicure.

Reduct è un pioniere e leader mondiale nello sviluppo di sistemi di mappatura di condotte di navigazione inerziale (noti anche come sistemi Gyro). Le soluzioni di mappatura Ductrunner di Reduct possono mappare tubi e condotti con un diametro interno minimo (ID) di 30 mm / 1.25 pollici, indipendentemente dal materiale o dal tipo di utilità.

La tecnologia di navigazione inerziale fornisce soluzioni su più livelli. I proprietari delle utility lo prescrivono per ottenere dati precisi e precisi dell'infrastruttura esistente e nuova per la propria piattaforma GIS. Allo stesso modo, i proprietari delle utility lo utilizzano come strumento di due diligence per verificare l'accuratezza as-built dell'infrastruttura acquisita da terze parti o appaltatori. Gli appaltatori, d'altra parte, possono utilizzarlo per ridurre il rischio di installazione verificando la forma di un condotto dati esistente prima di inserire un cavo di alimentazione o dati.

La gamma Ductrunner comprende tubi ID 30mm e superiori

Introduzione alla tecnologia di navigazione inerziale

Le sonde di navigazione inerziale contengono tipicamente una gamma di sensori inerziali come giroscopi, accelerometri e magnetometri. Da campione a campione, una sonda di navigazione inerziale misura la velocità angolare di variazione del proprio asse centrale (ovvero le variazioni di rotta (azimut), beccheggio (inclinazione) e rollio. Contemporaneamente, gli encoder a ruote registrano la distanza percorsa. Insieme, creano un Profilo tridimensionale.

Output tipico per un profilo HDD

Il tracciamento della superficie non è richiesto, quindi tubi e condotti possono essere mappati a qualsiasi profondità e possono attraversare qualsiasi terreno.

L'accuratezza della misurazione dipende dalla qualità della tecnologia, dal livello al quale la sonda è allineata all'interno del tubo e dall'abilità del team operativo. Le precisioni ottenibili sono nell'ordine di 1/2000 in XY (piano orizzontale) e 1/4000 in Z (profondità).

Le soluzioni di navigazione inerziale sono un'aggiunta accurata e preziosa alla gamma di tecnologie di mappatura. È vero, richiedono un condotto vuoto o immerso nell'acqua, ma all'interno di quel segmento sono di gran lunga la tecnologia più efficace.

Confronto delle tecnologie di mappatura per tubi e condotte interrate

I sistemi giroscopici non sono suscettibili alle interferenze elettromagnetiche e possono essere utilizzati in aree densamente metallizzate e vicino a ferrovie e linee elettriche.

Gli standard di output del sistema Reduct standard sono xlsx, csv, script AutoCad, kml e xml nella frequenza di punti desiderata. Ciò significa che i risultati delle misurazioni possono essere caricati senza problemi su tutte le piattaforme GIS comunemente utilizzate.

Riduzione in Africa

I problemi di localizzazione di tubi e condotti sono uniformi in tutto il mondo e l'Africa non fa eccezione. Negli ultimi tre anni Reduct ha partecipato a diverse fiere africane per valutare la risposta di proprietari di servizi, regolatori e appaltatori. "Riteniamo che gli attuali piani di investimento, gli sviluppi nella gestione patrimoniale e la regolamentazione nel continente africano offrano un'opportunità entusiasmante". afferma Otto Ballintijn, CEO di Reduct NV, "Tuttavia, ci rendiamo conto anche che il continente africano è vasto e quindi siamo alla ricerca di distributori locali idonei per commercializzare e supportare le nostre soluzioni per garantire il miglior servizio possibile ai nostri clienti."

Non correre rischi, fallo mappare!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome