CasaConoscenzaMetodi di costruzione moderni per nuovi progetti di costruzione

Metodi di costruzione moderni per nuovi progetti di costruzione

L'industria edile nel Regno Unito è una parte essenziale dell'economia nazionale, poiché contribuisce in larga misura al PIL annuale. Secondo recenti dati ONS, anche il settore edile ha registrato una crescita chiave nel 2022, con i dati del primo trimestre che suggeriscono che la produzione ha superato i livelli pre-pandemia di oltre il 3%.

Come con qualsiasi settore, tuttavia, l'edilizia deve affrontare sfide uniche poste dalle mutevoli esigenze sociali ed economiche. La chiave del successo a lungo termine come impresa di costruzioni è la versatilità, al fine di affrontare queste nuove sfide, siano esse radicate nei problemi della catena di approvvigionamento o nuovi obiettivi di sostenibilità. Questo vale tanto per i metodi di base di costruzione e progettazione degli edifici quanto per la logistica, la pianificazione e l'amministrazione, ma quali sono alcuni dei principali metodi di costruzione con cui un'azienda o un appaltatore dovrebbe avere familiarità?

Telaio in legno

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

La costruzione a telaio in legno è un metodo di costruzione per eccellenza, che prevede l'uso di pannelli chiusi o aperti per formare una sovrastruttura di base attorno alla quale possono essere eretti mattoni e muratura. Questi pannelli sono spesso preisolati e chiuso utilizzando lamiere di legno trattate che offrono protezione dagli agenti atmosferici e resistenza al fuoco.

Le costruzioni a telaio in legno possono essere realizzate in diversi modi, da telai su misura che diventano pareti con montanti unici a soluzioni modulari prefabbricate basate su pannelli. Le costruzioni con struttura in legno stanno diventando sempre più popolari e rappresentano un'alternativa sostenibile per le aziende che cercano di ridurre la propria impronta di carbonio.

Mattone e blocco

La costruzione in mattoni e blocchi è di gran lunga la forma più comune di metodo di costruzione, in cui i muri esterni di un edificio costituiscono due "pelli". La pelle interna è costituita da blocchi, tipicamente sotto forma di blocchi di getto, leggeri, robusti e isolanti. Intorno a questa pelle interna, viene eseguita una lavorazione di pietra o muratura, con cura di lasciare una cavità tra le due pelli.

Ciò è comune in virtù dell'assoluta disponibilità di blocchi e mattoni e della versatilità con cui il loro impiego può essere adattato a diversi progetti e condizioni. Sono relativamente poco costosi da realizzare, anche se possono comportare un costo di manodopera più elevato.

Costruzione volumetrica 3D

La costruzione volumetrica 3D rappresenta la punta di diamante della moderna tecnica e disciplina costruttiva, essendo a tecnica di costruzione modulare che consente la riproduzione su larga scala di unità fuori sede, per il montaggio in loco.

Il principio esiste da tempo nella costruzione con struttura in legno, poiché i pannelli possono essere prodotti in serie per adattarsi a modelli di telaio pre-progettati. Ma la costruzione volumetrica 3D utilizza come arma la nuova tecnologia di stampa 3D, oltre a nuove capacità per quanto riguarda l'ingegneria di precisione.

La stampa 3D del calcestruzzo consente la produzione ripetibile di forme e risorse uniche, che può quindi essere assemblato in loco con un costo complessivo minimo di manodopera. Il campo è relativamente nuovo, ma promette una costruzione economica "flat-pack" in grado di democratizzare l'accesso a importanti installazioni infrastrutturali. Sono necessarie ulteriori ricerche per ridurre i costi, ma le basi ci sono.

Tecnologia a doppia parete

La tecnologia Twinwall rappresenta un metodo di costruzione ibrido unico. In sostanza, si tratta di un sistema di pareti, che unisce la velocità di montaggio e la qualità del calcestruzzo prefabbricato con la stabilità strutturale del calcestruzzo gettato in opera.

Questi pannelli prefabbricati sono costituiti da due lastre contemporaneamente separate e collegate da travi reticolari gettate in opera. Le unità vengono quindi temporaneamente appoggiate prima di essere unite cementando la cavità in loco. Ciò consente anche di unirli con sistemi di pavimentazione prefabbricati. Tali pannelli sono fabbricati per resistere a tolleranze rigorose e hanno l'ulteriore vantaggio di essere intrinsecamente resistenti al fuoco.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome