CasaConoscenzagestioneGestione di tangenti e corruzione in un progetto di costruzione in Africa

Gestione di tangenti e corruzione in un progetto di costruzione in Africa

Sono emerse diverse segnalazioni su casi di corruzione in un progetto di costruzione in Africa. Di conseguenza, gli appaltatori hanno dovuto sopportare il peso della disgrazia.

Prendiamo ad esempio un caso in cui la Kenya Construction Authority ha recentemente inserito nella lista nera diversi appaltatori e le loro licenze ritirate per il crollo di edifici. Se esaminata a fondo, la corruzione ha giocato un ruolo importante nella sfortuna.

La corruzione è un grave vizio che ha inghiottito i progetti di costruzione in Africa. In ogni momento, fai attenzione agli imprenditori edili che sono disposti a ridurre i costi o vogliono offrire bustarelle nel tentativo di ottenere un contratto di costruzione.

Tuttavia, puoi domare la corruzione in un progetto di costruzione in Africa.

Come manager che vuole convincere l'appaltatore giusto per completare il tuo progetto di costruzione, scegli l'appaltatore che mantiene la sua certa quantità di spese generali. Se vedi un'azienda che sta cercando in modo aggressivo di ridurre le sue commissioni per vincere la tua attività, tienilo lontano perché il tasso di riduzione delle commissioni ti dà una bandiera rossa.

È anche molto importante chiedere all'appaltatore quanti progetti di costruzione simili ha completato. Questo ti darà un'idea approssimativa di cosa aspettarti dal potenziale appaltatore.

Fai molte domande e ricevi un'offerta scritta da ciascuno. Quando confronti le offerte, assicurati che ognuna includa gli stessi materiali e le stesse attività, in modo da confrontare mele e mele. Ottieni tre offerte anche se hai un appaltatore che ti piace perché imparerai qualcosa da ogni colloquio. "Non aver paura di negoziare", dice Hicks. Sebbene tu possa contrattare durante il colloquio, preparati a fare la maggior parte della trattativa dopo aver ricevuto l'offerta e prima di firmare il contratto.

Se stai facendo un grande progetto, avrai bisogno di un appaltatore generale, che potrebbe assumere subappaltatori per lavori specializzati come idraulici ed elettrici. I proprietari di case con esperienza di ristrutturazione a volte lavorano come appaltatori generali, assumendo artigiani specifici per ogni lavoro. Anche se questo può farti risparmiare denaro, può richiedere molto tempo e significherà ricerche multiple da parte di un appaltatore invece di una sola, poiché dovrai trovare uno specialista per ogni lavoro più piccolo.

In qualunque modo tu vada, ricorda che tu e il tuo appaltatore sarete essenzialmente partner commerciali per tutta la durata del lavoro, quindi scegli qualcuno con onestà e integrità.

 

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome