CasaConoscenzaCinque modi innovativi in ​​cui i sistemi di monitoraggio e gestione collegati possono salvare i rivenditori di generi alimentari ...

Cinque modi innovativi per collegare i sistemi di monitoraggio e gestione possono far risparmiare denaro ai rivenditori di generi alimentari

In questo momento è un momento impegnativo lavorare nel team tecnico di un supermercato. La pressione competitiva ha portato a una necessità ancora maggiore di ridurre i costi di esercizio; e spesso farlo con un numero di dipendenti ridotto. Molti nuovi tipi di tecnologie per i negozi promettono di aiutare. Big data, automazione e Internet of Things (IoT) hanno tutti il ​​potenziale per far risparmiare tempo, denaro ed energia ai rivenditori di generi alimentari, prevenendo allo stesso tempo lo spreco di cibo.

qui ci sono cinque modi i maggiori rivenditori di generi alimentari in tutto il mondo — e i loro appaltatori della refrigerazione stanno realizzando benefici del mondo reale, proprio adesso. E lo stanno facendo collegando i loro sistemi in-store a Internet.

  • Risparmio di tempo in risposta agli allarmi tecnici
Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

La maggior parte dei negozi protegge la sicurezza alimentare e l'esperienza del cliente utilizzando le funzioni di allarme per avvisare un tecnico se qualcosa non funziona o se la lettura di un sensore non rientra in un parametro impostato. Questi possono coprire qualsiasi cosa, dall'aumento della temperatura perché una porta più fresca è stata lasciata aperta a una luce rotta o una ventola.

Alcuni allarmi sono veramente urgenti e potrebbero portare alla perdita di stock o di vendite. Altri possono attendere di essere raggruppati come parte dell'elenco delle attività di un tecnico, rendendo la manutenzione più efficiente. Ma un grande negozio può avere dozzine di eventi di allarme al giorno; solo interpretare tutti i codici di errore può essere un lavoro a tempo pieno. Quando il controller del tuo sistema di refrigerazione è online, puoi esternalizzare questa attività di triage, risparmiando tempo e denaro e offrendoti una copertura 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, tutto l'anno.

Per esempio, Danfoss I team internazionali di Enterprise Services (DES) gestiscono 2.8 milioni di eventi di allarme ogni mese. C'è una dashboard online, quindi è facile vedere, tracciare e dare priorità agli allarmi di sistema, tutto in una volta, sia a livello di negozio che a livello di catena.

Questo fa risparmiare tempo ai tecnici e rende la manutenzione più efficiente. E un centro di monitoraggio centralizzato come DES può imparare dai dati di allarme in tutto il mondo per aiutare a interpretare rapidamente ogni allarme, capire dove si trova il rischio e migliorare la risoluzione dei problemi diagnostici.

  • Riduzione dei callout del servizio fino al 30% tramite la manutenzione remota

Per un rivenditore di generi alimentari, gli allarmi del sistema di triaging in questo modo possono aiutare a raggruppare e pianificare la manutenzione, risparmiando il carico di lavoro tecnico senza compromettere la sicurezza alimentare, l'esperienza dell'acquirente o l'affidabilità del sistema.

Ma è possibile andare oltre e intervenire in remoto per risolvere i problemi di refrigerazione, senza che un tecnico visiti il ​​negozio.

"I rivenditori di oggi hanno la possibilità di utilizzare sistemi di reportistica analitica per monitorare le prestazioni e l'efficienza dei loro negozi", afferma Alistair Bell - Tecnico tecnico commerciale Danfoss.

  • Evitare gli sprechi alimentari e risparmiare tempo soddisfacendo l'HACCP

Il monitoraggio centralizzato degli allarmi significa che i tecnici dell'assistenza possono immediatamente dare la priorità alle emergenze quando arrivano. Ma questo è solo uno dei modi in cui un sistema connesso può aiutare i rivenditori a evitare gli sprechi alimentari. Sensori accurati nella custodia di refrigerazione possono monitorare e misurare le prestazioni di raffreddamento con un alto grado di precisione.

Questo - e il fatto che i setpoint possono essere regolati da remoto - significa che i supermercati possono allontanarsi dalla pratica dispendiosa di includere un ampio margine di errore nelle impostazioni della temperatura di refrigerazione senza rischiare la sicurezza alimentare. Un controllo della temperatura più accurato rende il raffreddamento più sicuro e spesso più efficiente.

E poiché il gestore del sistema è collegato online, le temperature vengono tutte registrate automaticamente a intervalli regolari. Ciò significa che hai prove dettagliate del fatto che ogni alimento è stato mantenuto in condizioni ottimali per tutto il tempo. È possibile soddisfare HACCP senza richiedere al personale di registrare manualmente le temperature fino a quattro volte al giorno per armadio.

  • Analizzare le tendenze dei dati per identificare i risparmi a livello di catena

Per anni, i supermercati hanno esaminato attentamente le tendenze dei dati di vendita per ottimizzare le prestazioni dei singoli negozi, anche dei singoli display. Ma un numero inferiore di rivenditori si rende conto che è possibile fare esattamente la stessa cosa con i sistemi tecnici in negozio per ridurre i costi operativi. È abilitato da un gestore di sistema collegato.

"Il gestore di sistema Danfoss AK-SM800 è in grado di eliminare il carico e mantenere il magazzino dalle richieste di carico di picco durante i periodi di punta. Mentre la serie Danfoss AK-SM800 del gestore di sistema è collegata alle risorse dei negozi e registra le temperature misurate con sensori di temperatura precisi, è in grado di ottimizzare le prestazioni del sistema. Inoltre, con il responsabile dell'analisi DES di Danfoss che assiste con il 30% di risparmi sulle tariffe, il tecnico dell'assistenza può occuparsi degli allarmi e dei dati analitici da una postazione remota. Il cloud manager di Danfoss DES Analytics include report come la segnalazione preventiva alla società di servizi di guasti che potrebbero verificarsi nei giorni a seguire, per citare solo alcune delle funzionalità ", afferma Alistair.

  • Adattare il tuo consumo di energia per beneficiare di incentivi di utilità

Un numero crescente di supermercati si sta impegnando nell'arbitraggio energetico, adattando il proprio consumo di energia per rispondere a energia scontata nei periodi di punta o ai momenti di picco della domanda. Ad esempio, le società di servizi spesso offrono bonus alle società che le aiutano a bilanciare domanda e offerta nella rete. E i supermercati sono nella posizione ideale per trarne vantaggio.

Una semplice modifica, come ridurre temporaneamente l'illuminazione del piano di vendita o consentire una leggera variazione della temperatura dell'aria condizionata, può produrre risparmi sulle tariffe energetiche con un impatto minimo sull'esperienza di acquisto. Ma nella maggior parte dei negozi, la refrigerazione utilizza più energia di qualsiasi altra cosa e detiene il maggior potenziale di risparmio. Sfruttare questo aspetto senza mettere a rischio la sicurezza alimentare è possibile ma richiede una significativa esperienza nella refrigerazione degli alimenti.

Vale anche la pena sapere che un gestore di sistema collegato rende il processo molto più semplice: le misure di risparmio energetico possono essere attivate da remoto, utilizzando un attento controllo per garantire che le temperature rimangano in linea. E DES può raccogliere le prove per richiedere il beneficio dal fornitore di energia.

Allora, qual è il prossimo? Passando dalla manutenzione preventiva a quella predittiva

Tutte queste misure sono ora possibili, con la tecnologia odierna. In DES li gestiamo per decine di migliaia di rivenditori alimentari in tutto il mondo. Ma il futuro è ancora più eccitante. Poiché più sistemi di supermercati sono collegati, più rivenditori possono beneficiare dei dati risultanti.

"Il responsabile del negozio è in grado di accedere a una grande quantità di dati che è molto vantaggioso per le operazioni del negozio e le finanze dei proprietari del negozio", conclude Alistair.

Ma questa ulteriore misura di sicurezza significa anche che i tempi di inattività della refrigerazione pianificati e i costi di manutenzione sono superiori a quanto devono essere. Se avessero avuto un'idea più chiara di quali unità avrebbero potuto rompersi, quando e in quali condizioni, avrebbero potuto risparmiare denaro di conseguenza.

Analizzando i dati sulle prestazioni, è possibile ottenere una previsione accurata del rischio che un'attività fallisca. Quindi, i rivenditori possono concentrare le spese di manutenzione e rilevare piccoli problemi prima che diventino emergenze costose. Stiamo usando l'analisi per vedere se quei dati possono dirci se un'unità si romperà. Se possibile, saremo in grado di aiutare i rivenditori e gli appaltatori della manutenzione a concentrare i budget di manutenzione ristretti laddove riducono maggiormente il rischio.

Per bilanciare questi vantaggi attuali e potenziali, è importante disporre di un sistema che offra risparmi oggi ma sia anche pronto per il futuro. Ad esempio, in Danfoss, la nostra filosofia è quella di utilizzare protocolli aperti, in modo che i clienti possano decidere autonomamente cosa succede ai propri dati e come vengono utilizzati. Semplifica la collaborazione e gli aggiornamenti.

Ciò significa che non c'è motivo di aspettare sviluppi futuri: i rivenditori possono iniziare a risparmiare denaro, proteggere i loro margini e risparmiare tempo in questo momento.

A proposito di Danfoss

Le tecnologie di ingegneria Danfoss consentono al mondo di domani di essere migliore, più intelligente ed efficace. Nelle città in crescita, garantiscono la fornitura di alimenti freschi e un comfort ottimale nelle case e negli uffici, soddisfacendo al contempo la necessità di infrastrutture ad alta efficienza energetica, sistemi connessi e integrazione delle energie rinnovabili. Le loro soluzioni sono utilizzate, ad esempio, per il raffreddamento, il condizionamento dell'aria, il riscaldamento, il controllo di motori elettrici e apparecchiature mobili. La loro ingegneria innovativa risale al 1933 e oggi Danfoss è un leader globale con 28,000 dipendenti e vendite in oltre 100 paesi.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome