CasaConoscenzaCarriere nell'edilizia: le basi della ricerca di lavoro

Carriere nell'edilizia: le basi della ricerca di lavoro

In un'epoca in cui i posti di lavoro stanno diventando sempre più scarsi, intervistare e candidarsi è considerato un'arte in sé. Sono lontani i giorni di cui parlano i tuoi nonni, in cui una persona poteva lasciare un lavoro il venerdì pomeriggio e averne uno nuovo il lunedì mattina.

Nel mercato del lavoro spietato di oggi, la domanda per un nuovo lavoro non dovrebbe essere presa alla leggera. In effetti, possono esserci dozzine di candidati anche per una posizione di base di livello base. L'impressionante istruzione universitaria non è così apprezzata come una volta. Il mondo sta cambiando e potresti aver bisogno di cambiare insieme ad esso.

E se il tuo mestiere fosse nell'edilizia e nelle costruzioni? È un settore facile in cui entrare? Di cosa hai bisogno per iniziare una carriera nell'edilizia? Discutiamo alcuni suggerimenti e trucchi che possono rendere un po' più semplice la ricerca di un lavoro basato sull'edilizia.

anche a leggere I migliori consigli per scalare la carriera nel settore edile

Perché dovresti considerare una carriera nel settore delle costruzioni?

In poche parole, sono sempre necessari nuovi operai edili. I lavori di livello base si aprono sempre e da lì hai la prospettiva di lavorare fino a un mestiere qualificato.

Lavori come falegnameria, muratura e paesaggistica richiedono generalmente una qualifica di base, ma la vera abilità inestimabile viene dalla pratica. Quando si tratta di lavori di costruzione, avere solo conoscenze teoriche non è sufficiente. È necessaria esperienza pratica e pratica.

Quindi, puoi iniziare con un lavoro di base e di costruzione e farti strada come lavoratore qualificato.

Fare domanda per un nuovo lavoro: cosa fare e cosa non fare

Ci sono molti potenziali lavori di costruzione e basati sull'edilizia, di cui parleremo più avanti. Tuttavia, prima di ottenere il lavoro dei tuoi sogni, devi prepararti. I responsabili delle assunzioni cercano più o meno le stesse qualità nei lavoratori edili come in qualsiasi altro campo.

Indipendentemente da quanto sei qualificato per la posizione o da quanto "entry-level" sia la posizione, ogni domanda e colloquio dovrebbe essere presa sul serio. Discutiamo alcuni dei migliori suggerimenti per superare un'intervista:

Do:

  • Leggi attentamente la descrizione del lavoro.

Vale sempre la pena leggere e rileggere la descrizione del lavoro. Questo può sembrare un consiglio di base, ma è facile accontentarsi se hai già familiarità con il campo delle costruzioni. Potresti anche aver lavorato in un lavoro simile prima. Tuttavia, controllando e ricontrollando che il lavoro sia giusto per te prima ti candidi significa che non correrai il rischio di sembrare non qualificato o poco preparato durante il colloquio. Peggio ancora, potresti trovarti in un lavoro che non sei attrezzato per gestire.

  • Preparati bene per il colloquio.

Tutti si innervosiscono per i colloqui di lavoro. Puoi aiutare a ridurre la tua ansia preparandoti bene la sera prima. Prendi l'abito che intendi indossare, controlla il percorso che farai e rivedi le domande più frequenti durante il colloquio. Assicurati di essere aggiornato su tutto ciò che l'azienda ha fatto di recente e tira fuori tutti i documenti o i certificati che l'intervistatore potrebbe voler controllare.

Assicurati di uscire di casa in tempo. La maggior parte di questi suggerimenti sono di buon senso, ma possono rendere la tua intervista molto più fluida. Essere preparati ti farà sentire più sicuro e rilassato durante il colloquio stesso e ridurrà le possibilità che qualcosa vada storto all'ultimo minuto.

  • Fai una buona prima impressione.

Le prime impressioni contano davvero. Ricorda, il responsabile delle assunzioni ti osserverà attentamente per vedere se sei il tipo di persona che lavorerà bene nella loro azienda. Indipendentemente dalle competenze o dall'esperienza di costruzione che hai, una brutta prima impressione può far fallire le tue possibilità di ottenere il lavoro.

 

  • Lascia che sia l'intervistatore a stabilire il tono dell'intervista.

È importante essere attenti durante il colloquio. Anche se ritieni che un atteggiamento formale sia fuori luogo in un cantiere edile, prendi spunto dal responsabile delle assunzioni.

  • Seguito.

Troppi intervistati dimenticano di dare seguito alle interviste. Dopo ogni colloquio, dovresti inviare un'e-mail (o anche una nota, se ritieni di essere particolarmente connesso con l'intervistatore) per ringraziarlo per il suo tempo. Potresti menzionare argomenti di cui hai discusso durante il colloquio e chiedere educatamente feedback o consigli.

Anche se il colloquio non è andato bene e dubiti che otterrai il lavoro, dovresti comunque inviare un'email di follow-up.

Non:

  • Essere in ritardo.

Indipendentemente dal tipo di lavoro per cui ti stai candidando, la puntualità è fondamentale. Soprattutto in un lavoro come l'edilizia, dove le scadenze sono importanti, il ritardo potrebbe far fallire le tue prospettive di lavoro proprio lì. C'è anche la possibilità che il responsabile delle assunzioni non possa vederti affatto, anche se sei in ritardo di soli cinque o dieci minuti.

In poche parole, il ritardo mostra che non sei in grado di gestire il tuo tempo abbastanza bene da rispettare una scadenza. Mostra anche mancanza di rispetto per il responsabile delle assunzioni e indica che non dai valore al loro tempo.

  • Fai domanda per un lavoro per cui non sei qualificato.

Può essere allettante pensare di poter semplicemente "raccogliere" gli altri aspetti del tuo lavoro in seguito. Tuttavia, nella costruzione e nell'edilizia, l'inesperienza e gli errori possono avere gravi conseguenze. Se c'è un lavoro in particolare che ti interessa ma non sei qualificato per farlo, perché non provi a ottenere le qualifiche necessarie e a fare nuovamente domanda?

  • Vestitevi per l'intervista.

Se stai facendo domanda per un lavoro nell'edilizia, potresti non vedere la necessità di vestirti. Dopotutto, se lavori in un cantiere edile, non ti vestirai per il lavoro. Potrebbe essere vero, e presentarsi al colloquio in abiti casual potrebbe andar bene. Tuttavia, se non sei sicuro, è meglio peccare per eccesso di cautela.

In breve, è molto meglio vestirsi un po' troppo bene per un colloquio, piuttosto che presentarsi con i tuoi vecchi vestiti casual solo per scoprire che il responsabile delle assunzioni è vestito in modo ordinato. Questo si collega alla sezione "Fare una buona prima impressione" di cui abbiamo discusso in precedenza.

Tipi di carriera nel settore edile

Ora che ti sei preparato per le domande di lavoro e i colloqui, che tipo di carriera nell'edilizia dovresti considerare?

Ci sono molte carriere diverse nella costruzione e nell'edilizia, e ognuna è un mestiere specializzato. La maggior parte di questi mestieri richiede qualifiche di base, ma la vera abilità deriva dall'esperienza pratica. Puoi iniziare come operaio di base e farti strada fino a un mestiere qualificato. Ecco alcuni mestieri che consideri come un nuovo arrivato nel campo delle costruzioni.

  • Operaio edile

Un operaio edile è la spina dorsale del settore edile. Assumere un lavoro come operaio edile può essere un ottimo inizio per una carriera nel settore edile. Una volta acquisita familiarità con il settore, puoi concentrarti sulla specializzazione in una determinata area.

Tuttavia, il lavoro di costruzione è un lavoro duro. È adatto solo a persone sane e in forma, disposte a impegnarsi per far progredire la propria carriera.

  • Muratore

Il muratore è un mestiere che sembra semplice ma in realtà è più complicato di quanto la maggior parte delle persone immagini. Muratori esperti sono difficili da trovare. Un muratore esperto può arrivare fino a £ 42000 all'anno e può specializzarsi in progetti di restauro, lavori in pietra e altro ancora.

  • Falegname

La falegnameria è un'abilità classica e alcune persone hanno un talento naturale per la lavorazione del legno e la falegnameria. Per diventare un abile falegname, avrai prima bisogno di un apprendistato. Fortunatamente, gli apprendistati di falegnameria sono relativamente facili da trovare e aiutano a dare forma a una solida carriera nel settore edile.

  • Capocantiere

Un direttore dei lavori è responsabile della supervisione del cantiere, compresa la sicurezza di tutti in loco, i materiali utilizzati, le scadenze e molto altro. Un buon direttore dei lavori può arrivare fino a £ 65000 all'anno. La chiave per essere un buon direttore dei lavori è conoscere a fondo il settore edile. Ci sono infinite sfide e ostacoli per un progetto completato con successo, ed è responsabilità del manager affrontare queste sfide e portare a termine il lavoro in tempo, in modo sicuro ed efficiente.

  • Elettricista

Come la falegnameria, gli elettricisti hanno bisogno di qualifiche e di un apprendistato. Lavorare con l'elettronica è pericoloso, quindi c'è sempre bisogno di buoni elettricisti. In effetti, un elettricista avrà un posto praticamente in ogni singolo cantiere che puoi immaginare.

  • Landscaper

Un paesaggista è responsabile della creazione e della manutenzione di parchi, giardini e altri spazi esterni. È perfetto per chi ama il giardinaggio e ha un talento per la creatività. È un buon punto di ingresso per lavoratori relativamente non qualificati, che dà loro la possibilità di sviluppare e affinare le proprie capacità.

Trattare con il rifiuto

Essere rifiutati per un lavoro non è mai piacevole. Tuttavia, ci sono alcune cose che puoi fare per usare il rifiuto come esperienza di apprendimento.

Una delle cose migliori da fare è chiedere un feedback al responsabile delle assunzioni. Potresti includerlo nella tua e-mail di follow-up o meno.

Naturalmente, non tutti gli intervistatori ti risponderanno con un feedback. In effetti, alcuni intervistatori potrebbero ignorarti del tutto. Ciò significa che l'intervistatore non ti contatterà affatto per il lavoro. Anche se questo può essere sconvolgente, è importante non prenderlo sul personale. Spesso, personalmente non sei da biasimare. Potrebbero esserci semplicemente troppi candidati per il lavoro o potrebbe esserci qualcuno più qualificato di te.

Ad ogni modo, è bene considerare le domande di lavoro e i colloqui non andati a buon fine come un buon modo per esercitare le tue abilità di colloquio. Un buon responsabile delle assunzioni ti risponderà con suggerimenti e feedback per migliorare il tuo stile di colloquio in futuro.

Ricorda, l'edilizia e le costruzioni sono un settore fiorente. Rimani concentrato sui tuoi obiettivi: prima o poi ci sarà un lavoro per te.

Suggerimenti per rimanere motivati

Un fattore che può paralizzare la tua energia di ricerca di lavoro è frustrazione del lavoro. Questo è quando fai del tuo meglio, ma non riesci a trovare il successo. Ecco alcuni suggerimenti per rimanere motivati ​​e ottenere il lavoro dei tuoi sogni:

  • Candidati per un lavoro che ti appassiona.

La passione e un genuino interesse per il campo prescelto sono qualcosa che traspare da un responsabile delle assunzioni. L'edilizia e l'edilizia possono essere un campo di grande soddisfazione lavorativa, poiché vedi una creazione prendere forma grazie al tuo duro lavoro e alle tue capacità.

Tuttavia, questo funziona anche nell'altro modo. Non c'è niente di sbagliato nel cercare un lavoro solo per pagare le bollette, ma i datori di lavoro potrebbero cercare qualcosa di più.

  • Fai delle pause nella ricerca di lavoro.

La ricerca del lavoro è dura. È faticoso e può essere estremamente frustrante. Fai pause frequenti dove riposi, rinfrescati e non pensare alla ricerca di lavoro. Se necessario, pianifica il tempo per cercare lavoro, con pause regolari prese in considerazione.

  • Chiedi aiuto nella tua ricerca.

Non c'è niente di male nel chiedere aiuto. Se hai già amici o familiari nel settore edile, chiedi loro consigli o consigli su dove candidarti. Per lo meno, tieni aggiornati i tuoi cari sui tuoi progressi. Questo può farti sentire meno solo nella tua ricerca.

  • Ascolta i consigli.

Le critiche non sono sempre facili da accettare. Sebbene non sia necessario seguire tutti i consigli che ti vengono dati, dovresti almeno ascoltare attentamente. Soprattutto se chiedi un feedback ai responsabili delle assunzioni, presta molta attenzione a ciò che hanno da dire. Potresti essere sorpreso o addirittura imbarazzato dal feedback che ricevi, ma il consiglio potrebbe fare la differenza tra il tuo prossimo colloquio o meno.

What Next?

Alcune persone hanno una visione negativa del settore edile. Potrebbero immaginare che tu sia un operaio o un architetto, senza alcuna via di mezzo.

Naturalmente, questo non è vero. La bellezza del settore edile è che è un'attività fiorente, con nuovi progetti e opportunità che si aprono continuamente. È possibile iniziare in fondo alla scala della carriera e farsi strada fino a un'attività qualificata e di valore. In alternativa, un apprendistato può darti un ottimo inizio nella carriera che hai scelto.

I lavoratori edili sono persone altamente qualificate e la spina dorsale della nostra società. Se sei creativo, laborioso e ami vedere risultati tangibili del tuo lavoro, una carriera nell'edilizia potrebbe essere perfetta per te.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome