CasaConoscenzagestione5 Permessi di costruzione necessari per un edificio commerciale in Kenya

5 Permessi di costruzione necessari per un edificio commerciale in Kenya

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

Il Kenya è considerato una delle nazioni più dinamiche e in via di sviluppo in Africa per quanto riguarda l'industria delle costruzioni. Con migliaia di edifici commerciali, immobili e grattacieli in costruzione ogni giorno, il Kenya senza dubbio offre una vasta gamma di opportunità di investimento per aspiranti investitori.

La costruzione di un edificio commerciale in Kenya e soprattutto nelle principali città richiede una serie di permessi prima del processo ufficiale di rottura. Di conseguenza, ci sono diversi processi che devono essere seguiti per ottenere i permessi dalle autorità competenti.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

1. Invia progetto architettonico

Il primo passo è presentare il progetto architettonico che consentirà al costruttore di ricevere un permesso di costruzione provvisorio dal dipartimento di pianificazione urbana della contea in cui l'edificio deve essere installato. Questo processo può richiedere fino a 30 giorni.

2. Ottenere il piano strutturale

Il passo successivo è presentare e ottenere l'approvazione del piano strutturale e il permesso di costruzione definitivo dal dipartimento di pianificazione dopo aver incorporato il piano architettonico e aver eseguito le modifiche raccomandate. Questo processo può richiedere fino a 10 giorni per essere completato.

3. Esperto ambientale a contratto

Dopo aver ottenuto l'approvazione del piano strutturale, è necessario rivolgersi a un esperto ambientale che fornirà quindi una relazione di progetto sull'impatto ambientale del progetto da sottoporre a Nema. Di solito sono necessari 5 giorni per completare questo processo.

4. Ispezione in loco

Dopo aver ottenuto tutti questi permessi, la costruzione completa della proprietà può ora iniziare anche se devono ancora essere ottenute alcune approvazioni: c'è un'ispezione in loco del cantiere dopo che l'ispezione è stata completata dall'autorità municipale. Questo processo può richiedere fino a 30 giorni.

Uno riceverà un certificato di occupazione una volta che l'edificio è stato ispezionato e approvato per essere conforme ai disegni architettonici impostati. Questo potrebbe richiedere 5 giorni.

5. Richiesta di collegamento idrico e fognario

L'ultimo passaggio è richiedere l'allacciamento dell'acqua e della rete fognaria oltre all'allacciamento elettrico all'edificio. Prima dell'allacciamento dell'acqua e della rete fognaria, è necessario eseguire un'indagine per determinare la stima delle tariffe necessarie, dopodiché le tariffe, il modulo di registrazione dell'azienda, il numero PIN e il modulo di domanda vengono inviati all'autorità idrica competente per l'approvazione.

Al termine, la connessione e l'installazione possono iniziare. Lo stesso vale per l'allacciamento elettrico. Tutti i passaggi precedenti sono le questioni chiave necessarie in tutte le industrie di costruzioni in Kenya.

Il numero di appaltatori che operano in Kenya è così alto, quindi si consiglia di scegliere l'appaltatore più appropriato che si adatta alle loro esigenze e che rientra nel budget individuale. L'appaltatore dovrebbe anche avere una comprovata esperienza ed è affidabile per completare il lavoro entro il periodo di tempo stabilito.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome