CasaConoscenza7 Domande da porre a un appaltatore generale prima di assumere

7 Domande da porre a un appaltatore generale prima di assumere

Prima di investire tempo e denaro nell'assumere un appaltatore generale per il tuo prossimo progetto di ristrutturazione o costruzione della casa, ci sono alcune domande importanti da porre che ti assicureranno di aver scelto la persona giusta per il lavoro. Secondo Admer Construction Group, LLC, c'è molto lavoro da fare in progetti residenziali e commerciali, e hai bisogno di qualcuno che abbia esperienza nel campo che completi il ​​lavoro con integrità e qualità.

Nel processo di selezione, puoi aumentare le tue possibilità di assumere un buon appaltatore generale effettuando ricerche online e ponendo le domande giuste. Ponendo queste sette importanti domande, come menzionato in questo articolo, puoi prendere una decisione più informata per te stesso. Ricorda, l'appaltatore generale che scegli di assumere avrà un enorme impatto sul prodotto finito e sul sicurezza del cantiere.

Hai la prova della patente e dell'assicurazione?

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

È importante assicurarsi che la persona che stai cercando di assumere come appaltatore generale abbia prova di licenza e assicurazione. Avere una licenza di appaltatore è la prova che hanno soddisfatto i requisiti e l'approvazione da parte dello stato per avviare e completare il progetto. Se si verificano eventi sfortunati in loco, il tuo appaltatore generale dovrebbe avere l'assicurazione appropriata.

Da quanto tempo operi nel mondo degli affari?

Un'impresa edile o un appaltatore generale con anni di esperienza disporrà di sistemi migliori per portare a termine i progetti in tempo e con la massima qualità rispetto a quelli meno esperti. Inoltre, appaltatori generali esperti avranno un track record di successo che è verificabile attraverso progetti passati e testimonianze dei clienti che possono essere trovate sui loro siti web.

Sei coinvolto in altri progetti in questo momento e quando puoi iniziare?

Facendo questa domanda, sarai in grado di sapere qual è il programma del tuo appaltatore generale perché, molto probabilmente, se sono stati molti anni nel settore, lavoreranno con più clienti. Un appaltatore generale esperto dovrebbe essere in grado di gestire più progetti contemporaneamente in modo ragionevole.

Posso vedere un progetto completato o parlare con un cliente precedente?

Una bandiera rossa a cui dovresti prestare attenzione è quando il tuo appaltatore generale si rifiuta di mostrarti progetti precedenti che ha realizzato o è riluttante a parlare di clienti precedenti. Se questo è il caso, si consiglia di cercare altrove. Se vengono forniti i dettagli di un progetto passato, dai un'occhiata alla qualità del lavoro, alla tempistica di completamento, all'approvvigionamento dei materiali, alla pulizia del sito, al costo del progetto e a tutte le recensioni pertinenti dei clienti.

Posso vedere il contratto prima dell'inizio dei lavori?

Assicurati che il tuo appaltatore generale ti fornisca un contratto (in formato cartaceo o digitale).

Questo è molto importante perché un contratto contiene elementi pertinenti come la durata stimata del progetto, i costi dei materiali e della manodopera, garanzie, garanzie, aree da rinnovare, politiche e protocolli in loco, ecc. Se sei seriamente intenzionato ad assumere un appaltatore generale per gestire una ristrutturazione di una casa o un altro progetto di costruzione, prenditi il ​​tempo per comporre a contratto di appalto generale.

Come ricevi il pagamento?

I tre metodi di pagamento più comuni per i lavori di appaltatore generale sono 1) Importo forfettario o Prezzo fisso, 2) Costo maggiorato, 3) Prezzo massimo garantito. È importante confermare con il tuo appaltatore generale quale metodo di pagamento accettano e quali sono le loro politiche di pagamento. Per chiarire eventuali dubbi o dubbi sul pagamento, rivedere i dettagli di consegna del pagamento come indicato nel contratto o discutere direttamente con il contraente generale.

Qual è il periodo di tempo tipico per il completamento del progetto?

Facendo questa domanda, avrai una buona idea di quanto tempo impiegherà il progetto, oltre al calendario dei pagamenti e di quante fasi ha il progetto. Il periodo di tempo varierà tra piccoli e grandi progetti. Ad esempio, una semplice ristrutturazione del bagno può essere completata in poco meno di un mese (dipende da altri fattori). Al contrario, una ristrutturazione completa di una casa esterna può richiedere diversi mesi o anche più di un anno, a seconda delle dimensioni della casa.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome