CasaConoscenza5 motivi per cui la tua azienda ha bisogno di un'assicurazione paesaggistica

5 motivi per cui la tua azienda ha bisogno di un'assicurazione paesaggistica

La salute e la sicurezza sono state a lungo prese sul serio nel settore edile e paesaggistico, con le aziende ben consapevoli dei potenziali pericoli nei siti. Prendere precauzioni è una seconda natura, con abbigliamento protettivo emesso come standard per i lavoratori per ridurre il rischio di lesioni. Si raccomandano anche controlli regolari delle apparecchiature per garantirne la sicurezza e ci sono leggi per proteggere chiunque sia impiegato nel settore: è tua responsabilità fornire condizioni di lavoro sicure a tutti i dipendenti.

Nonostante seguano le leggi e i regolamenti governativi e per quanto sia sicuro il tuo ambiente di lavoro, c'è ancora il rischio di incidenti, motivo per cui è d'obbligo stipulare una polizza assicurativa per il paesaggio. Di seguito sono riportati cinque motivi per cui la tua azienda ha bisogno di un'assicurazione paesaggistica.

1. Per proteggere la reputazione della tua azienda

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Tirando fuori assicurazione paesaggistica mostra che sei un vestito serio e dice ai clienti che sei professionale. Avendo una polizza assicurativa adeguata, attirerai nuovi clienti poiché invia il messaggio che sei affidabile e conforme. Aiuta anche la tua azienda a distinguersi dagli altri sul campo.

2. Nel caso in cui dovesse accadere il peggio

A nessuno piace pensare agli scenari peggiori, ma l'assicurazione esiste proprio per questo. Si spera che non avrai mai bisogno di reclamare la tua polizza, ma sapere di essere coperto può dare sicurezza e tranquillità alla tua attività. Quando sottoscrivi la tua polizza, assicurati di chiedere informazioni sulla procedura di reclamo, in modo da essere a conoscenza della procedura nel caso in cui dovessi presentare un reclamo.

3. Per proteggere il tuo personale

Sicurezza del personale sarà una priorità assoluta per qualsiasi datore di lavoro poiché nessuno vuole che un membro del personale venga ferito durante l'orario di lavoro. Tuttavia, lavorare nell'industria del paesaggio comporta il sollevamento e l'utilizzo di carichi pesanti utensili elettrici, quindi gli incidenti possono capitare anche alle persone più attente. Sottoscrivendo un'assicurazione stai dimostrando ai tuoi dipendenti che tieni al loro benessere proteggendo al contempo la tua azienda da possibili costi imprevisti associati a infortuni o assenze per malattia.

4.In caso di azione legale

Per fortuna è raro che vengano intraprese azioni legali contro qualcuno nel settore, ma è meglio prevenire che curare. Per molte piccole imprese sarebbe impossibile pagare la rappresentanza legale senza assicurazione, quindi copriti da costose spese legali stipulando una polizza completa.

5. Per proteggere i tuoi clienti

I clienti sono al centro di qualsiasi attività: non potresti operare senza di loro! Come paesaggista, lavorerai sulla proprietà di altre persone, quindi un'assicurazione che copra i danni accidentali è un must per rassicurare te stesso e i tuoi clienti. Le polizze coprono qualsiasi cosa, dalle piante danneggiate alle finestre rotte, quindi prenditi il ​​tempo per leggere la tua polizza: una copertura completa è una necessità.

Sottoscrivere una polizza assicurativa per il paesaggio è la decisione più sensata che puoi prendere come proprietario di una piccola impresa di giardinaggio. Potrebbe essere allettante tagliare gli angoli per ridurre la tua spesa, ma considerando gli scenari di cui sopra, puoi permetterti di essere senza copertura? Prima di stipulare una polizza, assicurati che copra le tue esigenze aziendali. Scegli la politica più completa per ridurre la probabilità di brutte sorprese. Assicurati di leggere attentamente tutti i documenti prima di firmare e se non sei sicuro di qualsiasi formulazione, chiedi consiglio legale in modo da poter essere sicuro di sapere cosa stai accettando. Utilizza solo fornitori regolamentati, così sai che saranno affidabili nel momento del bisogno.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome