CasaEventiAfrica nucleare Costruisci l'evento 2015 che si terrà in Sudafrica

Africa nucleare Costruisci l'evento 2015 che si terrà in Sudafrica

L'evento Nuclear Africa Build 2015 si terrà in Sud Africa dal 25 al 26 novembre. La mossa arriva anche se la ricerca dell'energia nucleare da parte dell'Africa risale a decenni fa, con il Sudafrica a capo della campagna per iniziare a costruire nuovi reattori nucleari negli anni successivi. Seguendo da vicino questa agenda ci sono paesi come Egitto, Kenya, Uganda e Ghana, che stanno facendo tutti progressi per avviare il processo. Tuttavia, i nuovi progetti nucleari non sono privi di sfide. Il rispetto delle scadenze per la messa in servizio, la scarsa capacità del personale di costruzione di reattori nucleari altamente qualificato e gli alti rischi e costi di costruzione spesso inducono molti a speculare se i nuovi progetti di energia nucleare siano una soluzione finanziariamente plausibile.

Il consumo elettrico dell'Africa è aumentato con la crescita significativa nelle aree urbane della popolazione. La dipendenza dai combustibili fossili convenzionali non è sostenibile, soprattutto data la crisi attualmente affrontata dall'industria mineraria globale. I bassi prezzi delle materie prime hanno portato le società minerarie multinazionali a ridimensionare le loro varie operazioni a livello globale. In un paese come il Sud Africa, dove questo, unito al distacco del carico rotante, la produttività nelle miniere di carbone è stata influenzata negativamente. L'invecchiamento delle infrastrutture e la scarsa manutenzione hanno reso Eskom, la più grande azienda elettrica dell'Africa, vulnerabile.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Nel suo discorso sullo stato della nazione 2015, il presidente Jacob Zuma ha annunciato che il governo avrebbe avviato l'approvvigionamento del programma di costruzione nucleare da 9 600 MW in linea con il piano integrato delle risorse 2010 - 2030. Il processo di approvvigionamento di build nucleari R1 trilione dovrebbe essere annunciato Eppure resta la domanda sulla preparazione del Paese per iniziare la costruzione di questi nuovi reattori nucleari. Il resto delle speranze nucleari del continente guarda al Sudafrica e ora è il momento di fare il punto su ciò che ci aspetta per soddisfare le richieste di sicurezza energetica dell'Africa.

Africa Management Communications International è lieta di annunciare il Nuclear Build Africa 2015 in programma dal 25 al 26 novembre 2015 presso il Sandton Sun Hotel di Johannesburg.

Pesando un arretrato infrastrutturale stimato in miliardi di dollari rispetto alla necessità di soluzioni energetiche alternative sostenibili, ai partecipanti verrà fornito un rapporto sullo stato delle 19 questioni infrastrutturali che incidono sul raggiungimento degli obiettivi di generazione di energia nucleare in modo economico ed efficace.

Per ulteriori informazioni su Nuclear Africa Build 2015, visitare www.amc-intsa.com o contattare Mayvis Motaung all'indirizzo [email protected] o + 27 11 341 1000

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome