Home Conoscenza Tre cose da considerare quando si acquista un carrello elevatore

Tre cose da considerare quando si acquista un carrello elevatore

Scegliere il carrello elevatore giusto per la tua attività può tracciare una linea di confine tra un'atmosfera di lavoro inefficiente e un funzionamento regolare. Il carrello elevatore destro aumenterà l'efficienza complessiva delle attività svolte e quindi si tradurrà in un aumento della produttività della tua azienda. Tuttavia, un carrello elevatore richiede un investimento e ovviamente la manutenzione per dopo, quindi è molto importante che tu lo riceva da un rivenditore affidabile che ti vende il miglior carrello elevatore in città. Potrebbero esserci tante cose da tenere in considerazione quando si acquista un carrello elevatore. È necessario considerare il tipo di ambiente del proprio posto di lavoro, le capacità di sollevamento e tutti i requisiti di alimentazione, ecc.

Di seguito sono riportati alcuni aspetti da considerare prima di acquistare il carrello elevatore per le proprie attività aziendali.

 

Hai davvero bisogno di un carrello elevatore?

Il primo passo verso l'acquisto di un carrello elevatore è determinare se ne hai davvero bisogno o meno. Ad esempio, se hai del materiale da spostare e pesa meno di 3000 libbre, non hai bisogno di un carrello elevatore perché generalmente, un carrello manuale a motore umano può sollevare il peso fino a questo. Puoi invece considerare di acquistare un transpallet per l'attività. Quindi, in generale, se il peso che si desidera spostare è a una distanza o un'altezza che può essere facilmente raggiunta e sollevata da un carrello alimentato a mano, non vale la pena investire in un carrello elevatore. Se devi spostare un peso superiore a 300 libbre ma molto occasionalmente, puoi noleggiare un carrello elevatore. Se non puoi permetterti un nuovo carrello elevatore, è meglio acquistare un carrello elevatore usato. Ci sono carrelli elevatori usati in vendita a Perth se ne stai cercando uno.

Se hai stabilito che hai bisogno di un carrello elevatore, di seguito sono riportate le ulteriori cose da considerare.

La combustione

Devi decidere per quale carrello scegliere, o quello a combustione elettrica o quello a combustione interna? In generale, i carrelli elevatori a combustione interna sono di facile manutenzione e rifornimento rispetto a quelli a combustione elettrica. Sono in grado di raggiungere un'altezza maggiore di quella elettrica e sono ideali anche per ambienti esterni. Se vuoi un carrello elevatore per interni, dovresti optare per quello a combustione elettrica. Il motore elettrico genera sostanzialmente zero emissioni e quindi è meglio utilizzare un carrello elevatore a combustione elettrica per interni.

Quanto alto

Uno dei fattori più importanti da considerare quando si acquista un carrello elevatore è quanto in alto può arrivare e quanto peso può sollevare, e tutto dipende dalle vostre esigenze. Potresti scegliere un transpallet in grado di spostare una buona quantità di peso, ma tieni presente che non andrà più in alto. Un carrello elevatore generale può sollevare un peso compreso tra 3500 libbre e 6000 libbre circa, che in realtà è una buona cifra e può arrivare fino a 20 piedi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome