Home Conoscenza 4 consigli per acquistare il compressore d'aria giusto per il tuo progetto

4 consigli per acquistare il compressore d'aria giusto per il tuo progetto

Compressori d'aria sono dispositivi pneumatici che convertono la potenza utilizzando un motore elettrico, diesel o benzina, ecc. in energia potenziale immagazzinata nell'aria pressurizzata, ad esempio aria compressa. Hanno molti usi, dall'alimentazione di piccoli utensili fino alle grandi applicazioni industriali.

I compressori d'aria forniscono energia pulita e costante per molte applicazioni diverse e non portano a sovraccarichi frequenti, a differenza dell'alimentazione elettrica. I compressori di livello industriale come i compressori rotativi a vite sono particolarmente efficienti nel ridurre i costi a lungo termine e possono persino convogliare sottoprodotti come il calore in ulteriori risparmi aziendali. Questo spiega perché la compressione dell'aria è una componente così essenziale in molte aziende.

Tuttavia, con tutte le varie opzioni disponibili oggi sul mercato, l'acquisto del compressore d'aria giusto può essere un gioco d'ipotesi senza il giusto insieme di linee guida. Esistono quasi tanti compressori d'aria diversi e combinazioni di opzioni quanti sono i tipi di applicazioni e commettere un errore quando si acquista il compressore d'aria giusto può costare efficienza, assistenza extra e produzione di eventi.

Cosa devi considerare

  1. La destinazione d'uso dell'aria compressa

L'uso più comune dell'aria compressa è semplicemente quello di alimentare utensili pneumatici. Nell'ambiente del negozio, ad esempio, il compressore d'aria alimenta strumenti come chiavi a impulsi, pistole sparachiodi, trapani, smerigliatrici e cerbottane tra centinaia di altri articoli di cancelleria e strumenti portatili.

Ogni dispositivo ha le specifiche del produttore per la quantità appropriata di pressione in unità psig, bar o kPa e il flusso d'aria in unità cfm, l / sec o m3 / min. Le prestazioni dell'apparecchiatura dipendono in gran parte da questi fattori e devono essere tenuti presenti quando si seleziona un compressore d'aria.

Quando si acquista il compressore d'aria giusto, se l'aria compressa deve essere utilizzata come fonte di energia per determinati apparecchi di precisione, la selezione diventa ancora più critica. Ad esempio, un trapano pneumatico può funzionare con un certo livello massimo di contaminazione che non sarebbe accettabile per un trapano da dentista di precisione. Sebbene entrambi i trapani debbano avere l'aria in ingresso filtrata per rimuovere polvere e acqua prima di entrare nello strumento, il trapano da dentista non dovrebbe ricevere alcuna contaminazione, incluso l'olio comunemente utilizzato per il funzionamento di un compressore d'aria.

Sono disponibili tipi speciali di compressori che non utilizzano fluidi lubrificanti nella camera di compressione, né oil-free né oil-less.

  1. Il ciclo di lavoro dell'apparecchiatura.

Alcuni tipi di compressori vengono scelti per il servizio continuo in base al loro design robusto e alla capacità di funzionare a una temperatura costante, indipendentemente dalla domanda.

Compressori raffreddati ad aria (di solito un tipo a pistone) sono generalmente ideali per un utilizzo intermittente che richiede loro di funzionare al massimo dal 60 al 70% del tempo. Se il compressore non viene lasciato scaricare, o riposare, almeno il 30% del suo ciclo di funzionamento, il calore potrebbe danneggiare la testa e le valvole.

Alcuni compressori sostitutivi includono lubrificazione forzata, valvole per impieghi gravosi e intercooler efficiente, che consentono all'apparecchiatura di funzionare a cicli ad altissime prestazioni e continuano a fornire anni di funzionamento. Le viti rotanti e i compressori centrifughi sono progettati per il funzionamento continuo. Poiché hanno il raffreddamento interno, questo tipo di compressore può funzionare 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno, se necessario. Tuttavia, questo tipo di design ha un prezzo premium.

  1. Il costo del compressore d'aria

Il "prezzo di acquisto iniziale" di qualsiasi articolo durevole è il fattore decisivo nella scelta di un modello rispetto a un altro. Il prezzo di acquisto iniziale è influenzato da una serie di fattori, come design, pressione e flusso, lubrificazione o assenza di olio e qualsiasi caratteristica speciale che potrebbe essere richiesta. In generale, le viti rotanti e i compressori centrifughi tendono ad essere più costosi dei compressori alternativi perché sono progettati per lavori più pesanti e intervalli di manutenzione più lunghi.

La seconda parte della stima dei costi è il costo totale di proprietà. In generale, il prezzo di acquisto iniziale di un compressore d'aria rappresenta circa il 10% del costo di possesso di un compressore nei primi cinque anni. Altri componenti includono installazione, manutenzione e consumo energetico. Il maggior contributo ai costi di proprietà è l'energia, che va dagli stessi costi annui dell'investimento iniziale a tre o quattro volte il costo annuo iniziale.

Scegliendo in anticipo il prezzo più basso, il cliente può pagare quasi il doppio dell'importo rispetto al costo iniziale di un compressore leggermente più efficiente. Per aiutare in questa parte della decisione, tutti i produttori di compressori d'aria forniscono schede tecniche che mostrano chiaramente la forza e la potenza delle loro apparecchiature. Queste schede tecniche possono essere ottenute da ciascun produttore o dal rispettivo distributore locale.

  1. Quantità di personalizzazione richiesta 

Ciò può includere apparecchiature di raffreddamento speciali per ambienti caldi o freddi, dispositivi di riduzione del suono come involucri o cancellazione attiva del rumore, dispositivi di controllo da integrare nelle apparecchiature esistenti, voltaggio non standard tra molte altre regolazioni. Se un'apparecchiatura standard soddisfa quasi i requisiti, è un grande vantaggio fare un compromesso in nome dell'economia e del servizio a lungo termine.

Il processo di selezione dovrebbe tenere conto di questi fattori. Le informazioni di cui sopra non hanno lo scopo di fare la scelta finale, servono a darvi un'idea delle domande che dovreste porre di fronte al problema della selezione dell'attrezzatura.

L'obiettivo principale dell'articolo è assicurarsi che l'impatto di una selezione corretta, basata su requisiti reali come flusso d'aria, pressione e costo del ciclo di vita finale, sia considerato piuttosto che la semplice potenza nominale e il prezzo di acquisto iniziale.

Alcuni dei principali produttori di compressori d'aria 
  1. Atlas Copco

Atlas Copco è uno dei maggiori produttori di compressori d'aria al mondo, noto per la progettazione e la produzione di compressori di alta qualità. L'azienda si occupa di compressori d'aria industriali, nonché compressori di fascia alta come compressori dentali e compressori da officina, tra gli altri.

  1. GE

Fondata nel 1892, general Electric produce diversi prodotti elettrici tra cui imaging medicale, generazione di energia, motori di aerei e prodotti e apparecchiature per la produzione di petrolio e gas. L'azienda ha più di 305,000 dipendenti in 175 paesi. I compressori d'aria GE sono utilizzati in una varietà di applicazioni come prodotti petrolchimici, gas naturale, raffinerie, condutture e GTL.

  1. Hitachi

In questo mercato di compressori d'aria con twin stack, HitachiL'EC12 è un compressore portatile di potenza che ha una capacità del serbatoio d'aria di 4 galloni. È dotato di una pompa in alluminio, un manicotto in ghisa e un componente con cuscinetto a sfere. Il suo compressore d'aria ha indicatori ben raggruppati, flusso d'aria 4.1 CFM e un massimo di 125 psi.

  1. Gardner Denver, Inc.

Gardner Denver è un produttore globale leader di mercato di sistemi di aria compressa, supportato da un'ampia rete di distribuzione autorizzata, addestrata e certificata in fabbrica, e situata in una posizione comoda per servire e supportare i sistemi di aria compressa del cliente.

L'azienda americana progetta, produce, commissiona e assiste aria compressa insieme a sistemi a gas ad alta pressione per alcuni settori specialistici.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome