Home NOTIZIE AZIENDALI Stile informale e dinamico per K-Lab, il nuovo modello di cucina disegnato da Giuseppe ...

Stile informale e dinamico per K-Lab, il nuovo modello di cucina disegnato da Giuseppe Bavuso per Ernestomeda

Il nuovo K-Lab modello di cucina, di Ernestomeda con design di Giuseppe Bavuso, comprende soluzioni che uniscono un forte impatto progettuale ad una raffinata eleganza, adottando un linguaggio stilistico informale. Caratterizzato da un sistema di vani a giorno con struttura in metallo, si ispira ai grandi piani di lavoro delle cucine industriali. L'alternanza attentamente calcolata di massicci e vani a giorno risponde alle esigenze funzionali e dona dinamicità all'intero progetto. K-Lab è una cucina dal design innovativo, in cui la tradizione si fonde piacevolmente con la sperimentazione e le caratteristiche 'cult' si mescolano a linee contemporanee, materiali high-tech e soluzioni funzionali originali. Il risultato è un progetto di cucina dallo stile ricercato ma dall'anima high-tech, in grado di soddisfare tutte le esigenze tecniche senza rinunciare a valori di design immacolati.

Le nuove finiture di K-Lab includono Metallix (Platinum, Graphite, Onyx), la finitura sviluppata da Ernestomeda per le superfici metalliche. Il metallo nudo viene pretrattato in una sequenza di fasi che coinvolgono un caratteristico processo di spazzolatura, ossidazione e uno speciale rivestimento, implementando una tecnologia brevettata che va oltre una semplice vernice laccata per mantenere l'effetto metallo originale, ma con proprietà anticorrosione impressionanti.

Oltre alle finiture Flat Matt e gloss, la gamma di laccature viene ampliata per abbracciare Ernestomeda Zero Gloss ™, una lacca esclusiva, altamente opaca e morbida al tatto sviluppata attraverso un intenso programma di ricerca e test di laboratorio. Questo nuovo tipo di finitura è disponibile anche per il legno e risponde alla richiesta di superfici eleganti, morbide e altamente opache che rivelino l'essenza originaria del materiale.

Novità anche per le varianti legno, che ora includono le impiallacciature Rovere Nordico e Rovere Nero a poro aperto e la nuova versione Rovere Trattato Termicamente, con l'introduzione della finitura Zero Gloss per tutte e tre le tipologie elencate. Le principali novità della gamma Stone +, marmi, graniti e pietre sono il Cervino Tarmac Stone + con finitura bocciardata, il marmo Sky Grey in finitura semilucida e il marmo Calacatta Oro sabbiato opaco.

Una delle principali caratteristiche distintive del progetto K-Lab è il sistema modulare a giorno K-System, applicabile a un gran numero di elementi dalla base alle colonne, dai pensili alla cappa isola. Le basi a giorno sono una caratteristica salva-lavoro della zona di lavoro e possono essere attrezzate con ripiani fissi o estraibili. La penisola K-System è un vero e proprio tavolo con struttura portante personalizzabile nelle finiture Metallix o nei colori laccati Zero Gloss e Flat Matt, e piano disponibile nelle tre diverse varianti di rovere. In continuità con le basi o come elemento indipendente, il K-Table è composto dagli stessi elementi del K-System e può essere personalizzato nelle nuove finiture Metallix o nei colori laccati effetto metallo.

L'universo K-System comprende anche colonne, in grado di accogliere forni, mensole e cassetti e pensili estraibili o fissi, che sostengono mensole in vetro con struttura personalizzabile nelle finiture Metallix o nei laccati Zero Gloss e Flat Matt colori e può anche essere dotato di illuminazione Led Line nella parte inferiore. La sequenza si conclude con la cappa ad isola K-System, piacevolmente integrata nel modello cucina, in grado di incorniciare piano cottura e zona lavaggio.

Uno dei tratti funzionali e dinamici distintivi di K-Lab è l'anta telaio spessore 28 mm, con maniglia Shell per basi e colonne, oppure senza maniglia per pensili (apertura push-pull o fondo sagomato). Diverse le finiture disponibili per il telaio e il pannello frontale, dalle più moderne opzioni laccate Zero Gloss e Flatt Matt alla raffinata combinazione di struttura in legno Zero Gloss e vetro a rombi, o dal look classico con cornice e pannello in legno nelle tre Finiture rovere K-Lab. Metallix e finiture laccate sono disponibili per il porta di vetro con telaio in alluminio per madie e pensili.

L'anta NEXUS piana (spessore 28 mm) per basi, colonne e pensili è disponibile in varie versioni: impiallacciato Zero Gloss, laccato Zero Gloss Matt, laccato effetto metallo satinato e laccato Flat Matt. Ulteriori varianti di anta liscia: maniglia da incasso Lever per colonne e armadi; nessuna maniglia per pensili e bauletti pensili, madie e colonne.

Le potenzialità di K-Lab sono ulteriormente ampliate dal monoblocco Dual cooking / washing, che incorpora un piano cottura con comandi sul bordo anteriore del piano di lavoro. Il lavello è nello stesso materiale del piano di lavoro, mentre per il piano cottura sono possibili diverse tipologie di installazione ad incasso. Il piano cottura Gourmet, disponibile da incasso o saldato, con comandi incorporati o sul bordo frontale del piano di lavoro, ideale anche per la cottura wok, è un vero “gioiello di design” sviluppato da Ernestomeda. Le griglie geometriche in ghisa, robuste e durevoli come quelle delle cucine professionali, sono allo stesso tempo eleganti e pratiche, poiché assicurano che pentole e padelle di qualsiasi dimensione siano perfettamente stabili una volta posizionate sopra i fuochi, in un perfetto mix di praticità ed eleganza. In alternativa ai bruciatori a gas, la collezione comprende ora anche uno speciale piano cottura a induzione, con serigrafia originale disegnata dallo stesso Bavuso, che richiama il pattern delle griglie dei tradizionali piani a gas.

Il modello offre anche la cantina che si inserisce piacevolmente nel sistema cucina e lo amplia anche: una zona giorno perfetta per gli intenditori di vino.

La zona cucina e cantina sono collegate tramite un passaggio modulabile di forte impatto architettonico realizzato utilizzando il sistema brevettato Inside Passage, con porte che ruotano e si ripongono in un pacco ai lati. Il sistema Inside Passage si integra perfettamente nell'arredamento della cucina e può essere personalizzato negli stessi materiali e finiture degli elementi circostanti, garantendo un'accattivante continuità stilistica tra le varie superfici.

Altre caratteristiche che rendono K-Lab così speciale includono: lo Show Glass-Fronted Cabinet, disponibile sia nella versione da parete che da terra; la collezione di madie del modello pensata per soddisfare tutte le esigenze di arredo cucina; il tagliere Cook con incavo per riporre accessori; il Sistema Surf di accessori interni componibili per cassetti con fianchi Legrabox e struttura in alluminio. Grazie ad un vasto assortimento di accessori personalizzati per soddisfare le più svariate esigenze - dal portacoltelli al portaspezie, dai porta cialde al porta barattoli o al portarotolo da cucina - e alle potenzialità dei divisori amovibili di diverse dimensioni, il lo spazio all'interno dei cassetti diventa modulare e personalizzabile, garantendo ordine, capacità contenitiva e praticità.

Un altro ottimo contributo per una cucina pulita e comoda è il ripiano Order, un vero e proprio piano di appoggio da installare tra base e pensili, con struttura in alluminio e accessori in legno. Montato sul rivestimento della parete, lo scaffale ha una serie di accessori squisitamente progettati - come un porta tablet e prese cablate, porta barattoli e bottiglie, portabicchieri e porta rotolo, porta film da cucina e vassoi per contenere vari oggetti - ed è completo di illuminazione serie Led Line sia in alto che in basso.

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome