CasaNOTIZIE AZIENDALIClinker agglomerato di frantumazione

Clinker agglomerato di frantumazione

Ricalcolare il dovere per soddisfare la realtà

quando MEKAIl cliente di, un importante produttore di cemento, ha inviato una richiesta per frantumare 300 tph di clinker agglomerato. Hanno pensato che fosse un'applicazione standard di frantumazione. La visita in loco ha dimostrato che si sbagliavano.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Quando il loro cliente ha inviato loro una richiesta di offerta di circa 300 tph per un impianto di frantumazione del clinker per accettare grumi di 1000 mm e una produzione di -100 mm, eravamo pronti a citare un'unità di frantumazione a due stadi composta da uno dei loro frantoi a mascelle più grandi e da un frantoio a cono secondario. Altri requisiti della RFQ includevano:

  • Nessun cambio di parti di ricambio prima del piano di manutenzione annuale,
  • Nessuna interruzione per manutenzione imprevista,
  • Disponibilità dell'impianto 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX,
  • Disegni di installazione e istruzioni per un 3rd parte per effettuare l'installazione.
  • Specifiche HSE di altissimo livello.

MEKA è stata rapida nel selezionare i frantoi, aggiungere rivestimenti AR, opzioni di lubrificazione automatica, sensori di calore dei cuscinetti e display di assorbimento di potenza. Poiché l'azienda ha aggiunto più opzioni per soddisfare i requisiti RFQ, i profitti sono aumentati rapidamente. Il loro team ha deciso di effettuare una visita in loco per discutere le opzioni necessarie e per spiegare i meriti del loro progetto.

La visita in loco ha dimostrato rapidamente che si trattava di un'applicazione di screening piuttosto che di schiacciamento. Il materiale era molto friabile e consisteva principalmente di fini inferiori a 100 mm. Durante l'incontro con il responsabile del sito, hanno deciso di optare per un alimentatore per grembiuli invece di un alimentatore vibrante per offrire un funzionamento senza problemi quasi a vita.

Soluzione MEKA:

La preoccupazione principale del gestore del sito era un'operazione senza problemi. Voleva continuare a lavorare e raggiungere i suoi obiettivi di produzione annuali senza interruzioni dovute alla sostituzione di parti soggette a usura, guasti e, soprattutto, problemi relativi a salute e sicurezza. La loro offerta finale includeva i seguenti articoli:

Alimentatore per grembiuli MEKA

Tutti gli alimentatori vibranti hanno una sorta di azione di scorrimento che causa un'usura che alla fine richiede il cambio del rivestimento. Gli alimentatori a grembiule hanno un movimento di scorrimento minimo e il materiale si muove alla stessa velocità con i voli (padelle). Il flusso di materiale alla velocità dell'alimentatore del grembiule significa che l'alimentazione totale può essere controllata con precisione.

L'alimentatore per grembiuli MEKA con alette Hi-Mn Cast, un robusto riduttore epicicloidale, rulli del sottocarro standardizzati e ruote dentate è un alimentatore molto affidabile che aumenta costantemente la produzione di un impianto adattando rapidamente le velocità di avanzamento variabili.

Alimentatore MEKA Wobbler

Il movimento oscillante sull'alimentatore facilita lo sbriciolamento del materiale friabile mentre rotola sui dischi del wobbler. Più del 70% del materiale viene vagliato attraverso l'alimentatore wobbler prima di essere inviato al frantoio. Abbiamo selezionato wobbler extra lunghi a due stadi per assicurarci che solo i pezzi degni del frantoio viaggino fino in fondo.

Foderato sui lati, tutti i cuscinetti e le catene completamente protetti da polvere e contaminanti, questo alimentatore wobbler offrirà anni di servizio senza problemi.

Frantoio a mascelle MJ90

Una volta che la maggior parte del mangime è stata vagliata dall'alimentatore wobbler, non c'erano pezzi più grandi dell'apertura di alimentazione del nostro frantoio a mascelle 900 × 650. Questo frantoio a mascelle più piccolo consentiva un'impostazione CSS più piccola che eliminava la necessità di un frantoio secondario. Ogni frantoio a mascelle MEKA viene fornito di serie con camicie a mascelle Hi-Mn Cast, cuscinetti sovradimensionati di alta qualità, impostazione CSS idraulica. Eliminando il frantoio secondario, siamo stati in grado di posizionare l'impianto su un ingombro ridotto e abbiamo consentito un'operazione più semplice.

Accessori

L'impianto è stato fornito al cliente con azionamento VFD su apron e alimentatori wobbler, soft starter su Jaw Crusher, sensori di calore su riduttori, sensore di livello ad ultrasuoni su apron feeder il tutto da integrare con l'attuale sistema SCADA dell'impianto.

Porta via:

Una volta che l'impianto è installato e messo in funzione, soddisferà e supererà tutte le specifiche del gestore dell'impianto. Anche l'offerta di impianto originale avrebbe soddisfatto i requisiti della RFQ. Ma il contatto con l'utente finale, in questo caso, ci ha permesso di progettare un impianto con un minore consumo energetico, una minore richiesta di parti di ricambio, una minore necessità di manutenzione e, soprattutto, un costo sostanzialmente inferiore.

Come MEKA ascoltiamo sempre attentamente i nostri clienti e, quando richiesto, adattiamo la nostra offerta alle loro esigenze. Forniamo loro prodotti convenienti, di alta qualità e affidabili non sono un'opzione a causa degli elevati costi di approvvigionamento di altri produttori.

Informazioni su MEKA:

MEKA è un'azienda a conduzione familiare con una storia di 33 anni. Attualmente operiamo su 3 stabilimenti e 1 magazzino per soddisfare in modo rapido e completo le esigenze dei nostri clienti. Più di 3000 stabilimenti MEKA operano in oltre 90 paesi nel mondo. Stiamo fornendo ai leader mondiali della costruzione in quanto possiamo adattarci alle loro esigenze, offrire attrezzature affidabili e convenienti e, soprattutto, essere sempre orgogliosi del nostro lavoro.

 

 

 

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome