Esistono diverse categorie di additivi ad alte prestazioni a seconda del loro impatto

Le miscele sono quegli ingredienti nel calcestruzzo diversi dall'acqua, dal cemento Portland e dagli aggregati. Tuttavia, per sfruttare il potenziale del calcestruzzo e fornire flessibilità per il suo utilizzo in vari ambienti e circostanze, durante il processo di miscelazione è possibile aggiungere ulteriori materiali al calcestruzzo per alterarne le caratteristiche. Questi materiali sono noti come additivi chimici. Esistono diverse categorie di additivi ad alte prestazioni a seconda del loro impatto sulle proprietà del calcestruzzo.

Leggi anche: Gli additivi chimici hanno veramente trasformato il calcestruzzo

La scelta di una miscela

Alice Muthoni, responsabile tecnico di Mau West Company Ltd; l'agente per Penetron International in Kenya lo sottolinea; gli acquirenti dovrebbero scegliere additivi per calcestruzzo con solfati e cloruri molto bassi o assenti che influenzano la resistenza del calcestruzzo. “Le istruzioni del produttore sull'uso della miscela devono essere rigorosamente rispettate. L'acquirente dovrebbe inoltre verificare i dati tecnici per assicurarsi che l'additivo sia adatto al proprio progetto, ad esempio gli scantinati profondi richiedono additivi che possono resistere a un'elevata pressione idro-statica, mentre i serbatoi / serbatoi d'acqua richiedono additivi sicuri e approvati per l'acqua portatile ", spiega Alice.

“Bisogna capire il calcestruzzo prima di capire come funzionano / reagiscono le miscele con il calcestruzzo. La maggior parte dei paesi africani ha molti istituti di formazione tecnica ma non offre un buon corso sulla tecnologia del calcestruzzo, quindi la mancanza di tecnologi del calcestruzzo certificati. Esistono anche pochissimi laboratori di cemento certificati in cui è possibile testare materiali in calcestruzzo e il calcestruzzo stesso ", afferma Alice.

In una circostanza in cui l'acquirente non è sicuro delle caratteristiche della miscela o desidera utilizzarlo in una situazione unica; dovrebbero richiedere un campione abbastanza presto ed eseguire prove. Tone Horvei Bredal di Borregaard, un'azienda che produce materie prime per additivi chimici afferma che materiali come i lignosolfonati di Borregaard sono additivi robusti ottimizzati per l'uso nel calcestruzzo. Sono a base biologica e quindi verdi e possono produrre calcestruzzo di buona qualità anche con elevate variazioni nella progettazione della miscela, nella quantità di acqua e nelle variazioni di dosaggio.

Secondo il sig. Igor Nikolajev di Gemite, oltre all'acquisto della miscela da un produttore con un track record, si dovrebbe anche scegliere la miscela corretta a seconda del design del mix tra le altre fonti.

Inoltre, il signor Patrick McKeown di Surecrete Design aggiunge che la ricerca prima di acquistare un additivo è molto importante per garantire che il cliente scelga il prodotto più efficiente e facile da usare; poiché la mancanza di conoscenza è il primo passo verso il fallimento nell'utilizzare correttamente le miscele.

Esther Kinako Consulente tecnico commerciale presso Armorsil Africa occidentale® che fornisce una gamma completa di prodotti chimici per l'edilizia, rivestimenti, soluzioni isolanti e impermeabilizzanti del calcestruzzo per l'industria delle costruzioni in tutte le forme, allo stesso tempo osserva che ogni prodotto venduto ha una scheda tecnica e la totale conformità a tutte le istruzioni ivi indicate aiuta a evitare insidie

Armorsil West Africa®Additivi specifici per mercati specifici

Le nuove tecnologie nelle miscele hanno avuto un impatto positivo sul mercato africano, tra cui l'approvazione da parte della Architectural Association of Kenya, del Kenya Bureau of Standards, dei consigli municipali di Nairobi e Mombasa.

Secondo Prodotti chimici da costruzione Yapichem A.Ş Export Manager-Ms. Gökçen Işık, le nuove tecniche per le strutture permanenti, come le tecnologie prefabbricate, sono alcune delle tendenze imminenti che sono state approvate e accettate nel mercato. Aggiunge inoltre che gli additivi della serie Degaset sono iperfluidificanti di nuova generazione con proprietà di riduzione dell'acqua di alta gamma che portano ad un aumento della resistenza iniziale e finale del calcestruzzo. Sono utilizzati per la produzione di calcestruzzo preconfezionato e prefabbricato e in progetti di costruzione su larga scala con le versioni disponibili di contenimento del crollo.

YAPICHEM KIMYA SANAYI

Secondo Dave Brand, il direttore generale, Sika Kenya, le miscele svolgono una funzione molto importante nel calcestruzzo nonostante siano il più piccolo dosaggio o additivo che viene inserito in un cubo di calcestruzzo. Le miscele vengono utilizzate principalmente per ridurre la quantità di acqua immessa nel calcestruzzo, in quanto troppa acqua provoca il restringimento del calcestruzzo e provoca incrinature. Mantengono anche la plastica concreta e praticabile e aiutano a evitare problemi di cedimento estendendo la lavorabilità del calcestruzzo, specialmente durante il trasporto sul sito.

Sika applica diverse tecnologie quando si tratta di produzione di additivi. Includono la tecnologia del lignosolfato, la tecnologia a base di naftalene e la nuova e più avanzata tecnologia che utilizza l'etere policarbossilato (PCE). L'uso delle diverse tecnologie dipende dal paese e dalle circostanze lì. Ad esempio, il PCE viene utilizzato principalmente in Europa principalmente grazie alla sua finestra di capacità lavorativa ristretta.

Tuttavia, in Kenya, Sika utilizza la tecnologia a base di naftalene. Brand spiega che i superfluidificanti a base di naftalene sono adatti a questo mercato locale perché hanno una finestra di lavorabilità più ampia e non sono influenzati dalle differenze di qualità di cemento, pietre e sabbia fluviale che contiene argilla. "Abbiamo sviluppato ora alcuni prodotti che sono più robusti, più tolleranti verso gli aggregati, i cementi e le sabbie", afferma Brand.

Mr. Green Geoffrey di Mapei in Sud Africa aggiunge inoltre che il mercato degli additivi è molto competitivo, con progetti minerari e infrastrutturali ancora bassi. “Tuttavia, con l'inizio di progetti di investimento più grandi, possiamo assistere a un aumento delle soluzioni innovative che mettono alla prova i precedenti confini operativi. Ad esempio, vediamo sempre più che il tempo è denaro e possiamo offrire un valore aggiunto se siamo in grado di offrire soluzioni che abbreviano i tempi di costruzione e finitura ", afferma.

 

Contatta i nostri contributori

La scelta di additivi ad alte prestazioniLa scelta di additivi ad alte prestazioni

Norvegia

Mau West Company

Kenia

 

Gemite

Canada

Surecrete Design

Stati Uniti d'America

Armorsil Africa occidentale®

Stati Uniti d'America

Prodotti chimici da costruzione Yapichem

Turchia

Sika

Kenia

Mapei

Sudafrica

La scelta di additivi ad alte prestazioniLa scelta di additivi ad alte prestazioniArmorsil West Africa®YAPICHEM KIMYA SANAYIEsistono diverse categorie di additivi ad alte prestazioni a seconda del loro impatto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome