CasaImpermeabilizzazione concreta per la sostenibilità infrastrutturale in Africa

Impermeabilizzazione concreta per la sostenibilità infrastrutturale in Africa

Il calcestruzzo è noto per essere forte, resistente e perfetto sia per scopi utilitaristici che decorativi in ​​tutto il mondo. Tuttavia, il calcestruzzo è anche poroso, permeabile e soggetto a fessurazioni, pertanto è necessario impermeabilizzare il calcestruzzo. L'acqua mentre è essenziale nella produzione, collocazione e polimerizzazione del calcestruzzo è allo stesso tempo corrosiva per il materiale, perché una volta che svolge il suo ruolo nella produzione e in altri processi, diventa un nemico del calcestruzzo. Sebbene valutato dalla sua funzione e dalla natura della sua esposizione, il calcestruzzo può anche funzionare bene in ambienti umidi.

ideali-works-bannerDal momento che l'Africa emerge come un attore globale chiave nel settore edile con le sue numerose opportunità di sviluppo infrastrutturale, è necessaria una consapevolezza generale sui prodotti impermeabilizzanti. Pertanto, la tecnologia moderna e il revamping del settore delle costruzioni per quanto riguarda il calcestruzzo impermeabile saranno fondamentali per migliorare lo sviluppo infrastrutturale è sostenibile.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Leggi anche: Utilizzo degli FRP per il rafforzamento del calcestruzzo

Benefici

L'esposizione del calcestruzzo all'acqua riduce lentamente la permanenza / durata delle strutture in calcestruzzo, aumentando così i costi di manutenzione di ponti, edifici e altre strutture. Gli effetti tossici dell'acqua sulle strutture in calcestruzzo possono essere evitati attraverso l'uso della tecnologia del calcestruzzo impermeabile, che migliora in modo efficiente la durata e la durata delle strutture in calcestruzzo, riducendo quindi i costi di manutenzione a lungo termine.

Le tecnologie di impermeabilizzazione del calcestruzzo come PRAs (Permeability-Reducing) possono far risparmiare molto ai progetti. Ad esempio, quando a volte può essere necessario interrompere la generazione di energia da idrodam per trasportare l'impermeabilizzazione della membrana e il rinforzo con rivestimento in resina, ciò ha un costo elevato. Un buon esempio è la riabilitazione dell'idrodam Kariba in Zimbabwe e Zambia, le cui pareti si erano deteriorate a causa della corrosione e del blocco. Secondo gli studi condotti sulla struttura, i due governi avrebbero ricevuto 294 milioni di dollari dalla Banca mondiale, dall'Unione europea (UE), dal governo della Svezia e dalla Banca africana di sviluppo per la riparazione; e il progetto doveva essere intrapreso in sei anni per ottenere interruzioni minime.

Il calcestruzzo impermeabile riduce la permeabilità e l'additivo agisce come un ritardatore delicato, quindi aiuta a controllare il calore di idratazione e di conseguenza riduce le fessurazioni da ritiro. Non modifica drasticamente le proprietà del calcestruzzo fresco, ma può in qualche modo migliorare la lavorabilità.

Secondo John Gichohi, direttore delle operazioni di Kenya Water Proofing Company Limited, fatto correttamente; l'impermeabilizzazione soprattutto con prodotti a base di composti cristallini, dura la vita di un edificio.

"L'impermeabilizzazione del seminterrato è abbastanza essenziale. Quando facciamo l'impermeabilizzazione di un edificio, partiamo dalla base verso l'alto. Questo per evitare che l'acqua sotterranea penetri nell'edificio e lo renda abitabile. Per edifici molto profondi, facciamo una doppia impermeabilizzazione: sul fondo e nella parte superiore della lastra di cemento ", spiega. "Inoltre, a seconda del progetto dell'edificio, è necessario impermeabilizzare le pareti per proteggere l'acciaio di rinforzo dalla ruggine, che alla fine indebolisce la struttura. Si consiglia di impermeabilizzare le pareti dall'esterno. Tuttavia, nei grandi edifici, fanno un progetto di costruzione faro che rende difficile l'impermeabilizzazione dall'esterno e quindi lo facciamo dall'interno ", aggiunge.

additivi

Gli additivi impermeabilizzanti riducono la permeabilità del calcestruzzo, quindi sono noti come additivi che riducono la permeabilità. Inoltre, questi sono classificati in due: quelli utilizzati in condizioni non idrostatiche (PRAN) e quelli utilizzati in condizioni idrostatiche (PRAH). Secondo American Concrete Institute, i PRAH sono migliori dei PRAN.

La scelta migliore per l'impermeabilizzazione sotto pressione idrostatica sarebbe quella di additivi idrofili cristallini (che attraggono l'acqua) poiché offrono la massima resistenza all'infiltrazione d'acqua e la migliore tenuta dei pori, crepe e offrono benefici a lungo termine. La reazione tra i principi attivi contenuti in questi additivi e le particelle di acqua e cemento, produce cristalli di silicato di calcio. Questi cristalli si legano con la pasta di cemento e sigillano efficacemente i pori e le microfratture, impedendo quindi l'infiltrazione dell'acqua attraverso la struttura. Le crepe saranno sigillate per tutta la durata della struttura, poiché questa reazione continua. Gli additivi del calcestruzzo prodotti da materiali chimici idrorepellenti (idrofobici) come saponi, oli vegetali, petrolio devono essere evitati poiché non sigillano uniformemente tutti i pori del calcestruzzo - il cemento ha vuoti più grandi - sebbene resistano all'infiltrazione dell'acqua formando un idrorepellente strato.

L'uso di additivi impermeabili al calcestruzzo dipende dalle condizioni alle quali la struttura sarà esposta; la permeabilità non è un grosso problema con colonne interne, travi e solai in alte strutture, ma l'uso del PRA è importante quando una struttura deve essere esposta all'acqua sotto pressione idrostatica, assorbimento, acqua salata o umidità o sale stesso . Possono essere considerati affidabili per evitare fuoriuscite di acqua, migrazione di acqua, carbonatazione, danni da gelo / disgelo e efflorescenze.

Dighe, ponti, piscine, serbatoi d'acqua, gallerie e sottopassaggi che sperimenteranno un'esposizione più estrema e continua sono meglio gestiti dall'uso di PRAH poiché sono efficaci nel resistere alla permeabilità dell'acqua sotto pressione. Le PRAN vengono evitate quando l'acqua da resistere è sotto pressione, ma principalmente utilizzata per aiutare strutture o prodotti a respingere la pioggia e l'umidità che possono essere necessarie in finitrici, blocchi, mattoni, pannelli prefabbricati e cemento architettonico.

Impermeabilizzazione del calcestruzzo

Gli additivi impermeabilizzanti PRA possono essere aggiunti in calcestruzzo preconfezionato nell'impianto di miscelazione come raccomandato da un architetto o ingegnere. Possono anche essere aggiunti a qualsiasi mix di calcestruzzo. Gli esperti possono anche raccomandare l'uso di altri tipi di prodotti impermeabilizzanti su un edificio o una struttura completi.

Tuttavia, Nicole De Freitas di Pudlo Sud Africa insiste sul fatto che l'impermeabilizzazione è basata su calcestruzzo non incrinato e questo può essere ottenuto solo con la "buona pratica del cemento". "La maggior parte degli impermeabilizzanti fallirà se il calcestruzzo incrinerà la presenza di un sistema o di un mixaggio", aggiunge.

Uso di membrane impermeabilizzanti

Le membrane impermeabilizzanti sono disponibili in forma di foglio o liquido. Le membrane liquide vengono spruzzate, arrotolate o spatolate sulla superficie del calcestruzzo e polimerizzate per formare un rivestimento impermeabile gommoso. Le membrane di lamiera vengono fornite sotto forma di fogli e sono incollate alla superficie del calcestruzzo per fornire una barriera impermeabile che impedisce l'ingresso di acqua negli elementi strutturali di un edificio o nei suoi spazi finiti. Il materiale è costituito da plastica impermeabile, gomma o materiali rivestiti in tessuto che impediscono l'ingresso di acqua in fondazioni, tetti, pareti, scantinati, edifici e strutture se installati correttamente.

Secondo Don Mangione di Soluzioni impermeabili innovative dagli Stati Uniti, quando gli appaltatori affrontano carenze di manodopera e iniziano a lasciar andare materiali e processi vecchi e inefficienti nell'arena dell'impermeabilizzazione e del restauro del tetto; Le membrane liquide applicate a spruzzo a freddo emergeranno come la soluzione più efficace, rispettosa dell'ambiente e conveniente per la maggior parte delle esigenze dell'involucro edilizio.

Impermeabilizzazione cementizia

Il materiale è un composto a base di cemento con additivi che viene mescolato con altri agenti leganti per creare un impasto che può essere applicato su superfici in calcestruzzo per l'impermeabilizzazione. Materiali come cenere volante, scorie e silice possono essere miscelati con il cemento come particelle fini per colmare le lacune e renderle meno permeabili.

Le membrane impermeabilizzanti cementizie sono state utilizzate con successo per proteggere una vasta gamma di edifici e componenti strutturali esposti a bagnature periodiche oa lungo termine, a bassa pressione idrostatica o, in combinazione con un'adeguata ingegneria, anche ad alta pressione idrostatica.

Le principali applicazioni sono la sigillatura e l'impermeabilizzazione di terrazze, pareti interrate, serbatoi d'acqua, piscine, pareti e pavimenti in ambienti umidi come bagni e bagni. Le membrane liquami sono facili da usare e non tossiche. Le membrane possono anche essere applicate su superfici minerali bagnate o umide poiché le loro proprietà fisiche sono meno dipendenti dalla temperatura rispetto ai materiali a base di bitume.

Impermeabilizzazione cristallina

L'esposizione del calcestruzzo all'acqua fa sì che diventi una dura massa solida. I sottoprodotti risultanti dalla reazione risiedono nei tratti capillari del calcestruzzo. Impermeabilizzazione cristallina viene applicato sotto forma di rivestimento o come applicazione a secco sulla struttura e agisce quando la sostanza chimica reagisce con l'umidità e i sottoprodotti di reazione tra calcestruzzo e acqua. Ciò si traduce in un prodotto insolubile - inoltre, questa reazione si verifica ovunque vada l'acqua, sia nelle fessure della struttura che all'interno.

Aiuta a proteggere le strutture dagli effetti di sostanze chimiche aggressive. Migliora inoltre la resistenza all'acqua e la durabilità del calcestruzzo riempiendo e tappando i pori, i capillari, le micro-fessure tra gli altri vuoti che sono la formazione cristallina non solubile e altamente resistente.

Scegliere il giusto materiale impermeabilizzante

Quando si tratta di scegliere il giusto materiale impermeabilizzante per un particolare progetto, sono coinvolti numerosi fattori. Secondo Anthony Ajulo di Advanced Concrete Technologies (Act Nigeria)tra questi fattori vi sono la storia dell'area in cui si deve costruire, il livello dell'acqua e fattori ambientali come la vicinanza. "Specificare gli additivi o i rivestimenti impermeabili sbagliati può portare al fallimento di un progetto. Secondo ACI 212, gli additivi cristallini sono gli additivi consigliati per la costruzione in aree soggette a pressione idrostatica ", aggiunge.

Theodore Mellos, Regional Export Sales Manager  ALCHIMICA Building Chemicals, osserva che la resistenza all'acqua, la resistenza ai raggi UV, la resistenza alla pioggia acida e la capacità di resistere ai danni durante il ciclo termico sono i principali fattori che determinano la durata dei sistemi di impermeabilizzazione. Ciò significa che non esistono soluzioni "one-fits-all" e che diverse applicazioni di impermeabilizzazione richiedono l'uso di sistemi diversi.

Aggiunge inoltre che HYPERDESMO®, il prodotto di punta di ALCHIMICA Building Chemicals essendo un sistema di impermeabilizzazione applicato liquido, consente l'ottimizzazione del consumo, dello spessore del film e del modo di applicazione, a ciò che è più adatto per ogni progetto. Inoltre, al contrario delle membrane prefabbricate, l'uso di sistemi applicati liquidi garantisce un'adesione uniforme al substrato senza incorporare cuciture, una caratteristica che minimizza i potenziali rischi di fessurazioni e perdite in futuro.

Maria Hyttinen Export Director presso Impermeabilizzazione nordica La Finlandia commenta “La cosa importante da capire per i consumatori è che l'impermeabilizzazione è parte integrante delle prestazioni strutturali di un edificio. Abbiamo osservato che nei mercati a basso reddito e orientati al prezzo i consumatori tendono a tagliare i costi nelle applicazioni di impermeabilizzazione e quindi a sacrificare la sicurezza e la stabilità di una struttura a lungo termine. Quando si tratta di impermeabilizzazione, le soluzioni economiche di solito finiscono per essere molto più costose ",

"Nordic Waterproofing Group è leader di mercato nel Nord Europa nel mercato delle impermeabilizzazioni. L'azienda ha prodotti impermeabilizzanti in bitume modificato SBS, che li rende flessibili e duraturi e, se installati correttamente, i nostri prodotti impermeabilizzanti dovrebbero durare decenni ( circa 30-40 anni) senza riparazione ", ha affermato Maria Hyttinen.

Sig. Francesco Marcelli di DIASEN inoltre, l'appaltatore deve scegliere materiali impermeabili che siano veloci e facili da applicare. "Dovresti avere bisogno solo di un rotolo o di un pennello, senza bisogno di fuoco e di grosse membrane bituminose solo alcuni secchi; i materiali dovrebbero essere pronti per essere applicati, senza necessità di miscelazione speciale. Consumo molto basso: questo significa che generalmente con un secchio di 20 kg è possibile impermeabilizzare fino a 10 m2. I materiali dovrebbero essere a base d'acqua, quindi non sono pericolosi per il trasporto e sono sicuri per gli uomini che li applicano ", aggiunge.

Tuttavia, Colm Halley, il direttore generale di Fosroc Il Kenya commenta che, il prodotto sbagliato, applicato male, finirà con l'incorrere in enormi costi per danni e perdite d'acqua. Pertanto, è fondamentale parlare con il produttore e assicurarsi che vengano fornite le specifiche corrette e che vengano presi tutti i provvedimenti per assicurarne l'applicazione corretta.

"Man mano che i progetti diventano sempre più complessi e le aspettative degli sviluppatori / proprietari di abitazioni aumentano, le vecchie tecnologie come Memb Membes inizieranno a morire come nel resto del mondo. Vediamo una mossa verso prodotti impermeabilizzanti applicati a spray monocomponenti e un passaggio verso membrane a tecnologia più avanzata ", afferma.

 

 

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

8 COMMENTI

  1. È bello apprendere che l'impermeabilizzazione cristallina può aiutare a rendere più durevole un seminterrato in cemento. Mia moglie ed io vogliamo costruire la nostra casa dei sogni e ci chiedevamo come rendere impermeabile il seminterrato. Mi assicurerò di dirle che dovremmo provare a impermeabilizzare il nostro seminterrato con il cristallino prima che sia finito.

  2. È interessante sapere dal tuo articolo che l'esposizione del calcestruzzo all'acqua riduce lentamente la durabilità delle strutture in calcestruzzo, aumentando quindi i costi di manutenzione di ponti, edifici e altre infrastrutture. Con questo, come hai notato, le soluzioni di impermeabilizzazione in calcestruzzo possono tornare utili. Ho pensato di assumere appaltatori che possono fare l'impermeabilizzazione del seminterrato, per fortuna ho letto il tuo pezzo perspicace sulla sua efficacia.

  3. Ottimo articolo, grazie per la condivisione. Secondo me, l'impermeabilizzazione della casa dovrebbe essere presa come misura mentre si costruisce una nuova casa, oltre a poter essere eseguita durante la riparazione. 

  4. Ha davvero senso che ci siano tanti modi diversi per impermeabilizzare il seminterrato. Qualcosa che è davvero interessante è che ci sono vernici disponibili che assicurano che il cemento rimanga sigillato. Speriamo che questo sia qualcosa che finisce per aiutare coloro che hanno bisogno di una sorta di impermeabilizzazione nella loro cantina. Grazie per aver condiviso queste informazioni.

    http://www.sohanandsons.com/basement-water-proofing

  5. Grazie per le preziose informazioni sull'impermeabilizzazione del calcestruzzo. La prego di fornire un elenco di fornitori nell'Africa orientale e occidentale.

    Saluti,
    Gebremeskel Teare, Arch.

  6. Il tuo post fornisce suggerimenti utili sull'impermeabilizzazione del calcestruzzo. La maggior parte delle persone non è a conoscenza del fatto che ci sono diversi tipi di metodi di impermeabilizzazione disponibili e il tuo post fornisce utili suggerimenti su di esso. Grazie per aver condiviso suggerimenti utili sulla scelta di un metodo di impermeabilizzazione corretto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome