Home Conoscenza casa e ufficio Le 6 cose principali da considerare prima di dipingere le pareti

Le 6 cose principali da considerare prima di dipingere le pareti

La pittura i muri possono essere un compito impegnativo soprattutto se non si hanno le competenze necessarie. Tuttavia, dipingere è uno dei modi più semplici per dare alla tua casa un nuovo aspetto. Un nuovo dipinto lascia la tua casa nuova e fresca. A differenza di altri approcci per migliorare la casa, la pittura è un modo economico per trasformare la tua casa in qualcosa di molto più attraente. Per ottenere i migliori risultati, di seguito sono riportati i fattori da considerare prima di dipingere le pareti;

1. Preparare la stanza e le pareti

Dipingere è molto più facile quando lavori su una superficie pulita. Inizia liberando la stanza il più possibile per creare abbastanza spazio per il movimento quando dipingi. Quando dipingi in soggiorno, sposta i mobili di grandi dimensioni al centro e coprili con vecchie lenzuola o teli.

È anche importante pulire il muro per rimuovere gli accumuli di sporco, polvere e oli dalle mani. Tutti questi devono essere rimossi prima della verniciatura per consentire alla vernice di aderire alle pareti. Eventuali buchi di chiodi o crepe sul muro devono essere riempiti. Quando prepari la stanza, sposta tutti i mobili / coprili e riempi i buchi dei chiodi.

2. Prova il colore della vernice

Prima che la vernice venga applicata al muro, a volte è difficile determinare come sarà il colore sul muro. Inoltre, è difficile determinare come sarà il colore alla luce. È quindi una buona idea prendere un campione e provarlo prima di applicare la vernice vera e propria.

Tutta la vernice ad asciugare, osservando il suo colore sia di giorno che di notte. Questo ti darà una vera idea di come apparirà il colore sulle tue pareti. Se non sei sicuro del colore, acquista alcuni campioni e fai lo stesso. Questo ti aiuterà a individuare i colori giusti di cui hai bisogno.

3. Attenersi alla scelta del colore

Molte persone sono sensibili al colore. Provare colori diversi ti consente di creare una sensazione specifica nella stanza. Ad esempio, puoi usare colori scuri per aggiungere profondità e consistenza allo spazio. Questo è particolarmente importante se stai dipingendo una stanza grande con soffitti alti. In una piccola stanza senza illuminazione naturale, è possibile utilizzare colori più luminosi e chiari per aprire lo spazio e farlo sembrare molto più grande.

4. Scegli la giusta finitura

Oltre al colore, la giusta scelta di finire conta anche molto. È possibile utilizzare vernici lucide che sono durevoli e più facili da pulire. L'uso di una finitura in vernice piatta può aiutare a nascondere qualsiasi imperfezione nella pittura o nella finitura del muro. Tuttavia, la vernice piatta è più suscettibile ai danni. Nella maggior parte dei casi, una finitura a guscio d'uovo è l'opzione migliore.

5. La vernice può essere cambiata

Dopo la verniciatura, potresti scoprire che ci sono ancora altri miglioramenti che devono essere fatti. La cosa buona è che la vernice non è molto costosa e può essere facilmente cambiata nel caso in cui la fonte iniziale non ti piacesse. Avere una buona miscela di colori su pareti diverse per determinare l'opzione migliore.

6. Determina la quantità di vernice necessaria

L'esaurimento della vernice nel corso della pittura può essere una grande frustrazione. Inoltre, avere troppa vernice potrebbe lasciarti senza un posto dove portarla, soprattutto se stai solo apportando alcuni miglioramenti alla casa. Ciò significa che è necessario un attento esame della superficie da verniciare e della quantità di vernice necessaria. Ci sono alcuni fattori che devono essere considerati quando si decide la giusta quantità di vernice necessaria. Questi includono la metratura dell'area da dipingere.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...