Home Conoscenza casa e ufficio 8 suggerimenti per pianificare una ristrutturazione della casa

8 suggerimenti per pianificare una ristrutturazione della casa

L'inizio di un nuovo progetto di ristrutturazione della casa può sembrare opprimente. C'è molto da fare e da pianificare, il che può sembrare scoraggiante per coloro che non l'hanno mai fatto prima. Tuttavia, dedicare del tempo a considerare ogni dettaglio ti darà la miglior ristrutturazione possibile.

Questi suggerimenti ti aiuteranno a darti la sicurezza di cui hai bisogno per andare avanti con il tuo ristrutturazione casa. Finché ti prendi il tempo per pianificare e considerare tutte le tue opzioni, otterrai i migliori risultati. Ecco tutto quello che devi sapere!

1. Aggiungi un caminetto

Durante la ristrutturazione, devi prima pensare a quali nuove funzionalità desideri in casa. È molto più facile pianificare intorno a loro in questo modo, quindi non finirai per tornare indietro in seguito. Ad esempio, high-tech, camini elettrici realistici sono una nuova meravigliosa funzionalità da aggiungere a qualsiasi casa.

Dovrai costruire i tuoi piani aggiungendo il camino elettrico, rendendolo il punto focale di una delle tue stanze. I camini elettrici sono perfetti per le ristrutturazioni: hanno un aspetto stupendo, aggiungono più stile a una stanza e forniscono una fonte di calore conveniente nei mesi più freddi.

Nel complesso, un nuovo camino può aggiungere così tanto stile a una stanza che sta subendo una ristrutturazione. Se sei interessato, assicurati di considerare tutte le opzioni che hai per l'aggiunta di un camino elettrico.

2. Fai un piano dettagliato

Foto di Camaleonte verde on Unsplash

Prima di fare qualsiasi altra cosa, dovrai elaborare un piano dettagliato. Dovrebbe avere i tuoi obiettivi finali per la ristrutturazione, idee di design e uno schema che copra tutti i progetti che devono essere completati. Puoi fare piani separati per progetti fai-da-te e quelli che hai completato professionalmente.

La cosa migliore che puoi fare per il tuo piano è mantenerlo organizzato. Dovrai fare:

Progetti o "mappe" della ristrutturazione completata
Un elenco di lavori che devi completare
Fasi del progetto
Un elenco di confronti dei prezzi
Stabilisci un budget rigoroso

3. Aggiungi più luce naturale

Successivamente, una casa ben illuminata ha un impatto migliore sui nostri stati d'animo e tende a rendere il tuo spazio più aperto. Dovrai considerare i modi in cui puoi aggiungere più luce naturale durante la ristrutturazione.

Alcuni modi per farlo includono la sostituzione di porte con telai di vetro scorrevoli, l'aggiunta di più finestre o l'installazione di tubi luminosi. Tutte queste opzioni danno alla tua casa una luce più brillante e naturale. Ci sono molti vantaggi per la tua salute. Inoltre, la tua casa sembrerà più moderna e vivace con molta luce.

Se desideri aggiungere più finestre, dovrai assicurarti che il tuo piano ruoti attorno alla loro installazione. Gli appaltatori dovranno regolare il telaio della tua casa per adattarli.

4. Sapere quando programmare

Dovresti anche sapere quando programmare con gli appaltatori se hai intenzione di utilizzare i loro servizi. Non vuoi pianificare la tua ristrutturazione durante la metà dell'estate o durante le vacanze. Questi sono i tempi in cui gli appaltatori sono i più impegnati.

Quindi, ciò significa che pagherai un po 'di più e che i tuoi materiali impiegheranno più tempo per arrivare a casa tua. Inoltre, se assumi appaltatori durante la bassa stagione, è molto più probabile che ti concedano buoni sconti. Saranno anche più disponibili a lavorare sui tuoi progetti in modo coerente.

5. Aggiorna mobili

Assicurati di aggiornare i tuoi mobili mentre migliori la casa. Altrimenti, i tuoi mobili inizieranno a sembrare fuori posto. Se non vuoi acquistare tutti i nuovi mobili, puoi anche completare progetti fai-da-te su quello che hai.

Ad esempio, puoi ridipingere il tuo tavolino da caffè o sostituisci i tuoi armadi. Gli aggiornamenti minori fanno una grande differenza, soprattutto quando ne esegui molti contemporaneamente. Potresti prendere in considerazione l'aggiunta di alcuni dipinti, statue o vasi unici e molte piante durante l'aggiornamento. Puoi anche dipingere su vecchi oggetti, dando loro nuova vita.

6. Non annullare tutto

Molte persone sventreranno completamente la loro casa quando completeranno i lavori di ristrutturazione. Tuttavia, questo può essere estremamente costoso, quando non è necessario. Puoi sempre aggiungere a casa tua e lavorare con la sua struttura attuale. In questo modo otterrai i migliori risultati.

Avere un piano solido e dettagliato a cui attenersi aiuterà molto a decidere quali strutture devono andare e cosa può rimanere. Ad esempio, puoi rifare completamente la tua cucina senza sradicare il lavello e spostarlo.

Puoi semplicemente cambiare il lavandino ma tenerlo nello stesso posto. Questo processo ti farà risparmiare migliaia poiché non dovrai rimuovere e sostituire l'impianto idraulico. Lo stesso vale per gli altri dispositivi, come il bagno e la vasca da bagno.

7. Non è necessario seguire le tendenze

Le persone commettono un errore comune seguendo tutte le ultime tendenze invece di creare una casa che amano. Anche se potrebbe essere di moda ora, queste tendenze non durano a lungo. Inoltre, potrebbero non piacerti tanto quanto pensavi.

Invece, vuoi scegliere i design che ami e quelli che sai dureranno. Non vuoi essere bloccato con una ristrutturazione che non ti godrai tra un mese! Quindi, è importante rendersi conto che non è necessario seguire le mode correnti.

8. Aggiorna l'esterno

Foto di Ralph (Ravi) Kayden on Unsplash

Vuoi anche essere sicuro di dedicare un po 'di tempo a lavorare per cambiare l'esterno della tua casa. Non avrebbe senso passare così tanto tempo a rimodellare le stanze lasciando lo stesso esterno. Aggiungere nuova vernice, un portico o un ponte, lavorare al paesaggio o investire in una piscina sono ottime idee.

Nel complesso, non vuoi dimenticare l'esterno della tua casa!

Scrivilo tutto

Il modo migliore per pianificare una ristrutturazione della casa è sedersi e iniziare a scrivere tutto ciò che si desidera fare. Più dettagli ed elenchi puoi includere, meglio è. In questo modo, hai un punto di riferimento affidabile a cui tornare durante il processo.

Senza un piano solido, potresti avere più sfide durante la ristrutturazione. Assicurati di includere tutti i nuovi dispositivi che desideri, oltre alle informazioni sull'appaltatore. In questo modo sarai organizzato e la ristrutturazione della tua casa sarà il più possibile priva di stress e di successo!

 

 

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome