CasaConoscenzacasa e ufficio5 cose che i proprietari di piscine dovrebbero fare prima che arrivi l'inverno

5 cose che i proprietari di piscine dovrebbero fare prima che arrivi l'inverno

La manutenzione regolare è una delle noiose responsabilità dei proprietari di piscine. Anche se il tempo trascorso a godersi l'acqua non è come il lavoro necessario per prepararla, vale sempre la pena di avere un'area di nuoto ben tenuta.

I proprietari delle piscine sanno che con il cambio delle stagioni, anche le cure adeguate necessarie per le aree balneabili. Il tempo estremo influenzerà le condizioni dell'acqua e dei suoi dintorni. È meglio prepararsi al cambiamento di temperatura per mantenere la piscina in buone condizioni in modo che le persone possano goderne l'utilità quando torna la primavera.

Quindi, quando dovresti iniziare a preparare il tuo? pool per la stagione invernale? Idealmente, poiché la temperatura diminuisce gradualmente fino a circa 18 gradi Celsius o meno, questo è il momento migliore per iniziare a chiudere la piscina per l'inverno.

Ecco le cinque cose che i proprietari di piscine dovrebbero fare prima che arrivi l'inverno.

Valuta la tua piscina

Potresti essere tentato di passare direttamente al processo di pulizia, ma per preparare a fondo la tua piscina per l'inverno, è meglio valutarlo attentamente prima. Questo passaggio ti consentirà di trovare eventuali aree problematiche e aspetti su cui devi concentrarti quando finalmente inizi. Se la tua piscina necessita di ulteriori riparazioni o modifiche, puoi farla risolvere immediatamente invece di scoprirlo in seguito. Puoi anche avvalerti dell'aiuto di professionisti della piscina se desideri una pulizia profonda o se ti manca il tempo. Altrimenti, questo è ancora qualcosa che puoi fare da solo.

Ottieni tutti i materiali e le attrezzature per la pulizia giusti

Ora che hai valutato le condizioni generali della tua piscina, hai un quadro più chiaro di come prepararla per le temperature più fredde. Un errore comune che i proprietari di piscine fanno nel riutilizzare gli articoli per la pulizia della casa quando preparano le loro piscine per l'inverno. Questa pratica rende lo sforzo inefficace e parziale.

I materiali adeguati per la pulizia della piscina includono:

  • Reti skimmer
  • Spazzola per piscina (il tipo di spazzola varia a seconda del materiale della piscina).
  • Palo telescopico
  • Aspirapolvere per piscina
  • Filtri piscina
  • Detergenti chimici forti (enzimi per piscine, disinfettanti, alghicidi)

Inizio pulizia

Il primo passo è pulire fisicamente la piscina. Prima di iniziare, assicurati che l'ambiente circostante sia relativamente pulito in modo che nulla interferisca con il processo. Inizia a rimuovere i detriti indesiderati con la rete dello skimmer, quindi procedi a strofinare il pavimento e le pareti con la spazzola della piscina. Man mano che lo sporco affiora o si stacca, utilizzare l'aspirapolvere per aspirare tutte le impurità. Già che ci sei, pulisci anche i filtri e qualsiasi altra attrezzatura o macchinario della piscina coinvolto.

Bilancia la tua piscina e aggiungi i prodotti chimici

La tua piscina potrebbe sembrare pulita dopo la pulizia iniziale, ma ci sono ulteriori passaggi per mantenerla e proteggerla per l'inverno. Drenare la piscina in modo che non superi il livello giusto per l'inverno. Livelli più elevati di acqua si congelano quando la temperatura scende e possono danneggiare il materiale sul bordo della piscina. D'altra parte, una piscina non riempita può anche fare pressione sulla copertura della piscina e rovinarne la struttura.

x
I 10 aeroporti più grandi del mondo

Quando la tua acqua è alla giusta quantità, provala con un kit da piscina. L'obiettivo è avere il pH, i minerali e l'alcalinità bilanciati per averlo in buone condizioni fino alla riapertura. I monitor intelligenti dell'acqua possono anche aiutare a bilanciare i livelli chimici.

Per evitare la crescita di alghe e batteri, infine, aggiungere i prodotti chimici della piscina secondo le loro istruzioni. Enzimi per piscine, alghicidi e sequestranti metallici, per citarne alcuni, prevengono l'accumulo di batteri e la durezza del calcio quando l'acqua si congela. L'antigelo per piscine, sebbene facoltativo, andrà a beneficio in modo significativo delle piscine interrate e impedirà la rottura dei tubi a temperature più basse. Non dimenticare di controllarlo di tanto in tanto.

Coprilo

Una volta che la tua piscina è pulita sia fisicamente che chimicamente, ora puoi coprirla per l'inverno. Assicurati che copertura invernale che hai è della giusta dimensione e materiale. Posizionalo sopra la piscina saldamente per proteggerla da condizioni difficili e detriti. Quando tutto è al sicuro, ora puoi lasciarlo e goderti l'inverno.

Per una manutenzione aggiuntiva, se possibile, controlla la tua piscina ogni poche settimane durante l'inverno. I prodotti per piscine intelligenti possono anche aiutarti a prenderti cura della tua piscina. Le impostazioni includono la modalità invernale e gli allarmi della piscina. Avvertono il proprietario di eventuali disturbi o interazioni con l'acqua e mantengono i livelli in condizioni meteorologiche estreme.

 

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome