Home Conoscenza casa e ufficio 5 suggerimenti su se dovresti o meno trasferirti durante un ...

5 suggerimenti su se dovresti o meno trasferirti durante una ristrutturazione importante

Ristrutturazioni e progetti di ristrutturazione possono essere divertenti ed entusiasmanti, perché chi non ama una nuova cucina o un nuovo soggiorno, ma possono anche essere un grave disturbo alla tua routine quotidiana. In effetti, ci sono molti problemi che possono venire alla luce durante questo progetto, alcuni dei quali potrebbero persino mettere in pericolo te ei tuoi familiari. Ovviamente, non tutte le ristrutturazioni richiedono di trasferirsi per tutta la durata del progetto e utilizzando gli strumenti e le utilità giusti può persino accorciare il tutto in modo da poter rimanere a casa tua in sicurezza.

A condizione che tu e l'appaltatore forniate un buon programma quotidiano e che tu gestire la polvere e i detriti con saggezza, potresti non dover pensare al trasferimento. Tuttavia, se si tratta di una ristrutturazione importante, il trasferimento potrebbe essere l'unica opzione praticabile. Mettiamo tutto in prospettiva e diamo le cinque considerazioni chiave che ti aiuteranno a prendere la migliore decisione possibile.

Gli appaltatori saranno sempre presenti

La prima cosa che devi prendere in considerazione è quanta privacy avrai quando inizierà il lavoro. Sarai in grado di mantenere la tua routine quotidiana, fare le cose e goderti effettivamente un po 'di privacy in qualsiasi momento? Se la risposta a queste domande semplici ma importanti è un sonoro "no", allora non c'è motivo di sostenere che dovresti trasferirti finché il lavoro non è finito.

Dovresti lavorare a stretto contatto con l'appaltatore durante la fase di pianificazione per vedere esattamente quando lavoreranno, organizzare un programma dettagliato e capire se c'è un modo per non urtare i lavoratori e le loro attrezzature. È probabile, tuttavia, che non sarai in grado di attenersi alla tua solita routine e che prima o poi dovrai trasferirti, il che ci porta al prossimo punto importante.


Grandi lavori di ristrutturazione comportano gravi disturbi

Se solo tu lo sei rimodellamento della camera da letto principale, allora quanto tempo passiamo una o due settimane sul divano del soggiorno? Tuttavia, le ristrutturazioni che includono lo spegnimento dell'acqua o dell'elettricità in qualsiasi momento sono ristrutturazioni importanti e possono influire gravemente sulla qualità della vita e rendere l'intero luogo praticamente invivibile.

Tutto ciò che include lo spostamento, il fissaggio o l'interruzione in altro modo del flusso di elettricità o acqua attraverso altre aree della casa è causa di un trasferimento temporaneo. Perché dopotutto, come dovresti mantenere una routine efficiente, fare qualcosa o soddisfare le esigenze dei tuoi familiari? Considera se l'energia elettrica e l'acqua saranno disponibili durante la ristrutturazione e ti farai un'idea abbastanza chiara della necessità di spostarti.

Spostare gli elementi essenziali può essere rapido e indolore

Quando diventa ovvio che dovresti trasferirti per la durata della ristrutturazione, hai diverse opzioni a tua disposizione. Puoi spostare le tue cose in un deposito sicuro, trasferire tutto in un noleggio o, meglio ancora, puoi tenere tutto vicino in un rimorchio spazioso. Ricorda, questa è una mossa temporanea, quindi dovresti solo farlo considera il noleggio di un rimorchio per caricare le tue cose una volta e tenerle lì fino a quando non arriva il momento di scaricare tutto dentro.

È facile e conveniente e devi portare le tue cose fuori di casa una sola volta. Puoi guidare il rimorchio in giro se necessario, o tenerlo vicino a casa tua per avere accesso ai tuoi effetti personali. Se stai a casa di un amico, un rimorchio è la migliore unità di archiviazione mobile che puoi ottenere. Ricorda che potresti non essere obbligato a spostare tutto, poiché potresti essere in grado di tenere alcuni dei tuoi effetti personali coperti con un telo durante la ristrutturazione.


Trasferirsi potrebbe essere più conveniente

Una cosa che potresti non aver considerato prima è che trasferendoti in realtà renderai l'intero progetto più accessibile. Pensa in questo modo: soggiornando nella tua casa durante la ristrutturazione o in un complesso aggiunta di secondo piano, invariabilmente ostacolerai i lavoratori, causerai inavvertitamente ritardi e battute d'arresto e di conseguenza l'intero progetto si muoverà a un ritmo più lento. Ciò aumenta il costo della ristrutturazione e prolunga il lavoro, cosa che puoi evitare semplicemente non essendoci.

Garantire la sicurezza a tutte le persone coinvolte

Ultimo ma non meno importante, considera il fatto che rimanere durante una ristrutturazione potrebbe essere pericoloso per te e la famiglia, soprattutto se hai bambini piccoli che amano correre in giro. Il tuo appaltatore dirà se il progetto è troppo pericoloso per consentire agli occupanti durante quel periodo e dovresti prestare attenzione ai suoi avvertimenti.

In generale, sarebbe meglio evitare di entrare in contatto con apparecchiature, materiali pericolosi, polvere e detriti o esporsi a qualsiasi rischio inutilmente. Se nient'altro, garantire la sicurezza è una buona ragione per trasferirsi finché il lavoro non sarà finito.

Concludendo

Anche se tutti i segni potrebbero indicare una mossa a prima vista, c'è sempre la possibilità che l'appaltatore ti lasci rimanere a seconda della complessità della ristrutturazione. Prendi a cuore queste considerazioni per assicurarti che il progetto vada liscio e sicuro per tutti.

Mike Johnston
Mike Johnston è un appassionato scrittore e blogger di Sydney. È uno scrittore regolare di Smooth Decorator. Ha anche contribuito a numerose riviste commerciali, di lifestyle, immobiliari e ambientali online. L'obiettivo di Mike è creare e condividere contenuti significativi che aiutino e ispirino le persone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome