CasaAdditivi per calcestruzzo ad alte prestazioni

Additivi per calcestruzzo ad alte prestazioni

Additivi per calcestruzzo vengono aggiunti alla miscela di cemento acqua e aggregati in piccole quantità per aumentare la durabilità del calcestruzzo, per fissare il comportamento del calcestruzzo e per controllare la presa o l'indurimento. Possono essere additivi liquidi o in polvere.

Questi additivi sono forniti in forma liquida pronta all'uso e aggiunti al calcestruzzo presso l'impianto o nel cantiere. L'uso corretto degli additivi dipende dall'uso di metodi appropriati di dosaggio e cementificazione.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche: Admix ad alte prestazioni

Gli additivi per calcestruzzo hanno varie funzioni a seconda di ciò che l'imprenditore vuole ottenere. Esistono due principali tipi di additivi per calcestruzzo che sono chimici e minerali.

Gli additivi chimici riducono il costo di costruzione, modificano le proprietà del calcestruzzo indurito, assicurano la qualità del calcestruzzo durante la miscelazione / trasporto / posizionamento / indurimento e superano determinate emergenze durante le operazioni concrete.

Gli additivi minerali rendono le miscele più economiche, riducono la permeabilità, aumentano la resistenza e influenzano altre proprietà del calcestruzzo. Gli additivi minerali influiscono sulla natura del calcestruzzo indurito attraverso l'attività idraulica o pozzolanica. I pozzolani sono materiali cementizi e comprendono pozzolane naturali (come le ceneri vulcaniche utilizzate nel calcestruzzo romano), ceneri volanti e silice fume. Possono essere utilizzati con cemento Portland o cemento miscelato singolarmente o in combinazione.

Gli additivi sono generalmente classificati in base alla funzione che ciascuno esegue. Questi sono:

Riduzione dell'acqua

Questi sono utilizzati per ridurre la quantità di acqua di miscelazione necessaria per produrre il calcestruzzo di una certa crisi, ridurre il rapporto acqua cemento, ridurre il contenuto di cemento o aumentare la crisi. Sono ampiamente utilizzati in progetti di grandi dimensioni in cui il rinforzo dell'acciaio richiede un'elevata lavorabilità. Utilizzato anche in prefabbricati e sul posto dove la grande riduzione d'acqua offre una resistenza precoce molto elevata e una maggiore durata. Gli additivi che riducono l'acqua di solito riducono il contenuto d'acqua richiesto per una miscela di calcestruzzo da circa 5 a 10 percento.

Acceleranti additivi

Questi sono usati per accelerare il tasso di idratazione precoce del cemento. Gli additivi acceleranti sono particolarmente utili per modificare le proprietà del calcestruzzo nei climi freddi. Il cloruro di calcio (CaCl2) è la sostanza chimica più comunemente utilizzata negli additivi acceleranti, in particolare per il cemento non armato.

Air-trascinamento

Gli additivi aeranti vengono utilizzati per introdurre e stabilizzare appositamente bolle d'aria microscopiche nel calcestruzzo. A base di speciali tensioattivi, queste miscele fanno sì che minuscole bolle d'aria di diametro <0.3 mm si stabilizzino all'interno della pasta di cemento. Quest'aria aiuta a impedire che il calcestruzzo si crepi e si incrini a causa dell'azione del gelo. L'aria inoltre aumenta la coesione nell'impasto, riducendo l'acqua di spurgo e la segregazione dell'aggregato prima che il calcestruzzo possa indurirsi.

Riduzione del restringimento

Gli additivi riducenti il ​​ritiro hanno potenziali impieghi in ponti di ponti, lastre di pavimento critiche e edifici in cui le crepe e l'arricciatura devono essere ridotte al minimo per motivi di durata o estetici. Restringimenti di calcestruzzo, principalmente a causa della perdita di acqua in eccesso. Ciò causa tensioni interne che portano a screpolature o arricciamenti, specialmente nelle lastre. Questi additivi riducono lo stress da contrazione.

Anticorrosione

Gli inibitori di corrosione sono usati nel calcestruzzo per strutture di parcheggio, strutture marine e ponti dove sono presenti sali di cloruro. I cloruri possono causare la corrosione del rinforzo in acciaio nel calcestruzzo. Questi additivi funzionano per molti anni dopo che il calcestruzzo è stato fissato, aumentando la resistenza alla corrosione dell'acciaio di rinforzo per ridurre il rischio di arrugginimento dell'acciaio, causando la rottura e la scalfittura del calcestruzzo.

Plastificanti eccellenti

Sono a base di condensati di formaldeide solfonata, naftalina o melammina, polimeri vinilici o Eteri policarbossilati. Questi additivi offrono prestazioni molto più elevate dei normali plastificanti. Sono anche noti come plastificanti o riduttori d'acqua ad alta gamma (HRWR), riducono il contenuto di acqua da 12 a 30 per cento e possono essere aggiunti al calcestruzzo con un rapporto tra basso e normale e cemento idrico per produrre calcestruzzo a forte caduta . Il calcestruzzo che scorre è un calcestruzzo molto fluido ma lavorabile che può essere posizionato con vibrazioni o compattazione minime o nulle. L'effetto dei superfluidificanti dura solo da 30 a 60 minuti, a seconda della marca e del dosaggio, ed è seguito da una rapida perdita di lavorabilità. Come risultato della perdita di perdita, i superfluidificanti vengono solitamente aggiunti al calcestruzzo sul luogo di lavoro.

Precauzioni nell'uso di additivi per calcestruzzo

A seguito di semplici precauzioni, l'ingegnere concreto dovrebbe prendere in considerazione l'uso degli additivi: in primo luogo, si dovrebbe confermare la qualità con codici di pratica pertinenti per garantire che siano consapevoli degli effetti collaterali degli additivi e se siano benefici o dannosi, la concentrazione del principio attivo degli additivi tra le altre precauzioni.

L'ingegnere dovrebbe anche assicurarsi che gli effetti negativi non siano più limiti accettabili; devono inoltre seguire le istruzioni del produttore in merito al dosaggio e anche condurre i test pertinenti per assicurarsi che gli effetti desiderati siano ottenuti nelle condizioni del luogo di lavoro. Infine, devono assicurarsi che il dosaggio degli additivi sia accurato e che non vi siano sovradosaggi, in particolare in caso di additivi molto sensibili.

Gli additivi per calcestruzzo sono usati in diverse situazioni. Possono essere utilizzati quando non è possibile produrre le proprietà variando la composizione del materiale di base in una miscela, per produrre effetti desiderati che sono economici e anche per rendere il calcestruzzo di qualità scadente migliore.

Secondo Fabienne Drouel della compagnia francese Gruppo Coatex, uno dei principali designer e produttori mondiali di additivi per reologia a base acquosa; a causa dell'elevata domanda di calcestruzzo di qualità e degli additivi ad alte prestazioni che gli appaltatori stanno cercando oggi, è importante rompere i limiti delle prestazioni con prodotti di nuova concezione. "Una tendenza importante in questi giorni è quella di migliorare drasticamente la ritenzione del crollo del calcestruzzo al fine di consentire all'utente finale di consegnare il suo calcestruzzo con prestazioni mantenute sempre più elevate", afferma.

Talal Hassanein il direttore dello sviluppo aziendale presso Fosroc Global Trading Limited (FGTL), uno dei leader mondiali nella fornitura di soluzioni costruttive su misura per praticamente qualsiasi tipo di progetto di costruzione, aggiunge ulteriormente questo; una volta completato è importante estendere la vita utile di ogni struttura ove possibile, tenendo presente che qualsiasi spesa aggiuntiva evitata è un risparmio di denaro. "L'uso di additivi di buona qualità quindi andrà avanti nel fare proprio questo", aggiunge.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

4 COMMENTI

  1. Come disse qualcuno che getta cemento, non dovremmo essere forniti di schede chimiche. Ci sono stati momenti in cui la posa del cemento sembra aver portato le persone a sentirsi piuttosto male subito dopo.

  2. È bello che tu possa ottenere additivi per fare cose come ridurre il restringimento del cemento. Ho potuto vedere come ciò renderebbe molto più facile misurare quanto avresti bisogno. Dovrei chiedere additivi come quello la prossima volta che il mio vialetto si rompe e ho bisogno di installarne uno nuovo.

  3. Voglio un additivo per la produzione di mattoni, puoi consigliare qualsiasi prodotto in grado di dare un'alta resistenza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome