CasaGrandi progettiCronologia del progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa e tutto ciò che devi sapere

Cronologia del progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa e tutto ciò che devi sapere

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

International Finance Corporation (IFC) ha firmato un accordo di collaborazione con l'Ufficio per l'attuazione del progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa (GMNK) per sviluppare il progetto idroelettrico da 1 500 MW e le relative strutture di trasmissione in Mozambico e in altri paesi dell'Africa meridionale per aumentare l'accesso all'energia pulita.

L'IFC collaborerà con il governo e GMNK per organizzare questo progetto chiave, che includerà uno studio di progettazione tecnica, protezione ambientale e strutturazione commerciale e finanziaria. Lo scopo è aiutare a mobilitare investimenti privati ​​competitivi per portare il progetto online e promuovere la transizione energetica sostenibile del paese.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Secondo Carlos Katsuya, senior country manager IFC per il Mozambico, l'energia pulita e sostenibile è un motore di crescita economica e sociale cruciale. Katsuya ha inoltre espresso il suo entusiasmo nell'usare l'esperienza di IFC nella costruzione e nel finanziamento di grandi progetti idroelettrici in Africa e in tutto il mondo per aumentare la fornitura di energia rinnovabile a basso costo da parte del Mozambico e soddisfare la crescente domanda di energia del paese.

Mphanda Nkuwa, secondo il direttore del GMNK Carlos Yum, è pronta ad aiutare l'obiettivo del governo mozambicano di un accesso universale all'elettricità entro il 2030, incoraggiare l'industrializzazione e aumentare la crescita attraverso infrastrutture di trasmissione affidabili e potenza competitiva.

Panoramica del progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa

Mphanda Nkuwa Hydropower Project è una proposta di impianto idroelettrico ad acqua fluente da 1,500 megawatt impostato per lo sviluppo sul fiume Zambesi, nella provincia di Tete in Mozambico.

Lo scopo del progetto comprende la costruzione di una diga, una centrale elettrica, un'infrastruttura di tunnel di ingresso e uscita, l'installazione di turbine e la posa di linee di trasmissione. La diga sarà situata a circa 60 chilometri a valle dell'esistente Diga di Cahora Bassa vicino alla città di Tete con la sua sponda sinistra dal lato del quartiere Chiuta e la riva destra dal lato del quartiere Changara.

Leggi anche: Cronologia del progetto della stazione idroelettrica inferiore della gola di Kafue e tutto ciò che devi sapere

Sarà una diga a gravità in calcestruzzo lunga 700 m e alta 86 m con 13 paratoie. Con un'elevazione della cresta di 211 m, la diga creerà un bacino idrico di 100 km² che si estenderà per oltre 60 km sul fiume Zambesi e per circa 18 km sul fiume Luia raggiungendo i distretti di Cahorra Bassa e Maravia.

Il governo cerca consulenti per il nuovo progetto della diga di Mphanda Nkuwa | Club del Mozambico

La centrale del progetto sarà dotata di quattro turbine Francis con la capacità di generare 365 MW ciascuna. Al termine, la centrale utilizzerà il flusso d'acqua rilasciato dalla centrale idroelettrica di Cahora Bassa per ruotare le quattro turbine che genereranno successivamente un totale di 1,500 MW o l'equivalente di circa 8,600 GWh di energia elettrica all'anno.

L'elettricità sarà evacuata attraverso una linea di trasmissione ad alta tensione in corrente alternata (HVAC) lunga 650 km e 400 kV, che sarà costruita nell'ambito del progetto, collegando la sottostazione Cataxa a Marara, per uso domestico.

A causa di accordi di scambio di potere coordinati dal Pool di potere dell'Africa meridionale (SAPP), l'energia in eccesso generata dalla centrale idroelettrica di Mphanda Nkuwa sarà esportata nei paesi limitrofi attraverso una linea di 1,300 km in corrente continua ad alta tensione (HVDC) da 550 kV che sarà realizzata per collegare la sottostazione di Maputo in Mozambico con la South Africa Grid .

Il team del progetto

Il progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa da 4.4 miliardi di dollari è sviluppato da una società veicolo che comprende l'impresa statale Elettricità del Mocambico (EDM), il gestore della centrale idroelettrica di Cahora Bassa da 2,075 MW Impianto idroelettrico di Cahora Bassa (HCB), e un partner strategico ancora da selezionare su base di project finance a ricorso limitato.

Il progetto era stato precedentemente pianificato per essere sviluppato e gestito da Mphanda Nkuwa Hydroelectric Facility (HMNK), un consorzio di Camargo CorreaInsitec Pty Ltde EDM.

Un consorzio di quattro società, tra cui la società internazionale di servizi di consulenza finanziaria per il settore delle infrastrutture Consulenza sinergica, la società di ingegneria australiana Worley Parsons, e le fattorie legali Baker McKenzie e Advogados HRA, è stato selezionato per fornire servizi di consulenza per il progetto.

Gruppo COBA, Gruppo IMPACTO, ed ERM sono responsabili dello studio di fattibilità e ambientale del progetto idroelettrico.

Segnalato in precedenza 

2010

A dicembre, il governo ha firmato un contratto di concessione di 35 anni per il progetto con il consorzio HMNK.

I lavori di costruzione dovevano iniziare nel 2011 e essere completati nel 2015, ma il piano non è andato avanti a causa della mancanza di finanziamenti e del ritardo nell'ottenere un accordo di acquisto di energia con il Sudafrica.

2017

Nel mese di settembre, il International Development Association (IDA), un membro del Gruppo della Banca Mondiale che offre prestiti agevolati e sovvenzioni ai paesi in via di sviluppo più poveri del mondo, ha approvato un prestito per sviluppare il progetto.

2018

Ad agosto, il governo ha revocato la concessione al consorzio guidato da Camargo Corrêa e Insitec e ha annunciato il coinvolgimento di HCB nello sviluppo del progetto Mphanda Nkuwa.

2019

A febbraio, il governo della contea sudafricana ha creato una nuova entità denominata Mphanda Nkuwa Hydroelectric Project Implementation Office (GMNK) per coordinare lo sviluppo del progetto.

Marzo 2019

Il Mozambico cerca un consulente per il programma idroelettrico di $ 4.2bn

Il Mozambico cerca un consulente per il programma idroelettrico di $ 4.2bn

Il governo del Mozambico ha lanciato una gara d'appalto pubblica internazionale per un consulente per aiutarlo a sviluppare un progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa da 4.2 miliardi di dollari sul fiume Zambesi.

Augusto de Sousa, viceministro dell'energia e delle risorse minerarie, ha annunciato i rapporti e ha affermato che il ministero sta cercando una società che aiuti a preparare la strutturazione legale e finanziaria della diga di Mphanda Nkuwa, nonché il sistema di trasmissione associato.

"La selezione dei consulenti avverrà attraverso un processo di contrattazione internazionale competitivo, con aziende concorrenti che hanno comprovata esperienza nello svolgimento di lavori simili con la stessa complessità", ha affermato Augusto.

Leggi anche: Il progetto di energia idroelettrica di Batoka Gorge in Zambia inizierà quest'anno

Progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa

Si stima che la costruzione del progetto elettrico che sarà situato a circa 60 km a valle della diga di Cahora Bassa richiederà 10 anni. Il progetto è stato approvato nel 2007 ma i piani sono stati bloccati a causa di questioni controverse relative al trasferimento delle famiglie che saranno interessate dal progetto e ai suoi effetti sui sistemi di irrigazione a valle dello Zambesi. Tuttavia, è stato ripreso dal presidente Filipe Nyusi nell'agosto dello scorso anno.

L'azienda selezionata collaborerà con l'Ufficio per l'implementazione del progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa, creato lo scorso febbraio per supervisionare lo schema. La diga sarà alta 103 metri e dovrebbe avere una capacità di alimentazione di 1.5 GW. Secondo il viceministro, la capacità installata del Paese aumenterà da 1 GW a 8 GW nei prossimi 25 anni e consentirà l'accesso universale alla rete elettrica. Il ministero sta anche cercando di assumere un direttore per questa agenzia.

Settembre 2021

Le autorità mozambicane hanno nominato un consorzio di quattro società per fornire servizi di consulenza legale, finanziaria e ingegneristica a GMNK per il progetto Mphanda Nkuwa.

ott 2019

Inizia la costruzione della diga idroelettrica di Mphanda Nkuwa da 1,500 MW in Mozambico

Diga

Sono ufficialmente iniziati i lavori di costruzione della diga idroelettrica di Mphanda Nkuwa, situata sul fiume Zambesi in Mozambico. Il viceministro delle risorse minerarie e dell'energia, Augusto Fernando, ha affermato che i lavori mirano a rafforzare la quantità di elettricità trasportata lungo la linea Tete-Maputo.

Il viceministro ha inoltre rivelato che l'Ufficio per l'attuazione del progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa ha ora un direttore e un consulente che esaminerà l'intero progetto, progettato nel 2008 da diversi consorzi. Fernando ha anche affermato che l'ufficio concentrerà la sua attività sull'analisi di fattibilità del progetto basata su studi di impatto ambientale e idrologico, tra gli altri fattori, e si prevede che sarà in grado di iniziare e terminare la costruzione di questo progetto entro un periodo stimato di cinque anni.

Leggi anche: La costruzione di dighe di ritenzione in Angola sta per iniziare

Il presidente Filipe Nyusi nell'agosto 2018 aveva affermato che l'impianto idroelettrico di Mpanda Nkuwa è una "impresa strutturale" e aveva annunciato la fine della concessione al consorzio guidato dal gruppo mozambicano Insitec e dalla società di costruzioni brasiliana Camargo Corrêa, con il 40% ciascuno, insieme allo stato -posseduto Electricidade de Moçambique (EdM).

Nyusi ha anche affermato che EdM e l'impianto idroelettrico di Cahora Bassa hanno la capacità e le competenze tecniche e finanziarie per strutturare il progetto, che eviterà ostacoli e ritardi, da un lato, e contribuirà a ridurne i costi perché non coinvolge intermediari, dall'altra.

Luglio 2021

Il Mozambico venderà una quota di maggioranza nel progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa

governo del Mozambico prevede di vendere una quota di maggioranza nel progetto idroelettrico proposto di Mphanda Nkuwa a potenziali investitori nel tentativo di accelerare o meglio raggiungere la chiusura finanziaria entro il 2024 sui progetti da 4.4 miliardi di dollari.

Leggi anche: La Tanzania riceve 140 milioni di dollari per la centrale idroelettrica di Malagarasi

Lo ha rivelato Carlos Yum, il direttore responsabile del progetto. Ha affermato che il governo del Paese dell'Africa australe presenterà una richiesta di proposte entro la fine di quest'anno e che ci vorranno fino a quattro mesi per selezionare il vincitore e altre sei settimane per negoziare l'accordo di sviluppo congiunto.

Gli investitori di successo attueranno il progetto in collaborazione con Elettricità del Moçambique (EDM), una compagnia energetica statale che si occupa di generazione, trasmissione, distribuzione e vendita di elettricità, e Impianto idroelettrico di Cahora Bassa (HCB), il più grande produttore indipendente di energia (IPP) dell'Africa meridionale, che fornisce energia idroelettrica al Mozambico e al and Comunità per lo sviluppo dell'Africa australe (SADC).

Il Mozambico sceglierà un partner per il progetto idroelettrico di Mphanda Nkuwa

Il governo del Mozambico avvierà il processo di selezione per un nuovo partner per il progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa.

Carlos Yum, il direttore responsabile del progetto, ha fatto l'annuncio e ha affermato che la mossa mira a velocizzare la raccolta dei fondi necessari per il progetto. Maputo passerà attraverso un invito a manifestare interesse e il processo di offerta dovrebbe durare più di sei mesi.

agosto 2021

Progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa in Mozambico per generare energia nel 2030

Il progetto idroelettrico Mphanda Nkuwa in Mozambico inizierà a generare energia nel 2030. Lo afferma il portavoce ufficiale del governo, il viceministro della Giustizia Filimao Suaze.

"Sono fiducioso che questa diga sarà costruita entro il 2025 e nel 2030 vedrà il decollo effettivo di questo progetto", ha affermato il ministro Filimao Suaze.

Il progetto dell'impianto idroelettrico sarà situato a 61 km a sud-est della diga di Cahora Bassa. Il progetto mira ad aumentare la quantità di energia elettrica trasmessa attraverso la linea Teemaputo. I piani per lo sviluppo del progetto erano stati approvati nel 2007, tuttavia questioni controverse riguardanti il ​​trasferimento delle famiglie che saranno interessate dal progetto e i suoi effetti sui sistemi di irrigazione a valle dello Zambesi hanno bloccato l'attuazione.

Leggi anche: Il Mozambico approva il Master Plan integrato da 34 miliardi di dollari per le infrastrutture elettriche

dicembre 2021

Lanciata la gara di Mphanda Nkuwa – Noticias - Mozambico

del Mozambico Ministero delle Risorse Minerarie e dell'Energia (MIREME), rappresentato da GMNK, ha invitato gli sviluppatori a presentare richieste di documenti di qualificazione (RFQ) per sviluppare congiuntamente il progetto.

Secondo la struttura proposta, ci si aspettava che il partner fosse l'azionista di maggioranza che sviluppava il progetto, con le entità governative EDM e HCB che possedevano le quote rimanenti.

La società di progetto firmerebbe un accordo di acquisto nell'ambito di un contratto di acquisto di energia a lungo termine (PPA) con EDM, insieme ad accordi di acquisto diretti e indiretti con altri potenziali acquirenti nella regione.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome