Home Opinioni Olusola Teniola

Olusola Teniola

Olusola TeniolaOlusola Teniola Chief Operations Officer e Direttore dell'ingegneria, Phase 3 Telecom, Nigeria

Sviluppo delle infrastrutture - Una panecea per le telecomunicazioni

Quattro cose che cambieranno le nostre vite: attenzione al consumatore; TV HD, Gaming, Servizi multicanale, Multischermo mobile / fisso, applicazioni, Tele assistenza, Tele monitoraggio. Focalizzazione sul business; Cloud computing, backup remoto, condivisione di file di grandi dimensioni e mobilità.

Attenzione pubblica; Benefici sociali, crescita economica, competitività internazionale e digital divide. Per cosa dovremmo essere pronti?

Non possiamo prevedere il futuro; sulla base dell'esperienza e del buon senso, sappiamo che dobbiamo essere preparati.

Banda larga ad altissima velocità come motore per lo sviluppo sociale ed economico

I governi sono attivamente coinvolti nelle reti in fibra. Nel 2009 c'erano 10 nuovi pacchetti nazionali di stimolo agli investimenti BB. Gli Stati Uniti hanno speso 8 miliardi di dollari (5.3 miliardi di euro) nell'ambito dell'American Recovery and Reinvestment Act del 2009.

Strategia nazionale per la banda larga della Germania condivisa tra il settore pubblico e privato nel 2010-2018. La Korea Communications Commission della Corea del Sud ha promesso 19.5 miliardi di euro per l'infrastruttura IT del paese. La Francia stanzierà 2.8 miliardi di euro per incoraggiare gli investimenti dei fornitori di servizi nelle città più piccole e nelle zone rurali. L'Indonesia ha dichiarato una sovvenzione ai dazi all'importazione di 5 milioni di EUR (70 miliardi di IRP) sulla telematica (comprese le fibre ottiche).

L'Australia si è impegnata a investire 26.8 miliardi di euro (43 miliardi di dollari australiani) in una rete FTTB a livello nazionale attraverso una società di cui deterrà una partecipazione del 51%. La Nuova Zelanda prevede di investire fino a 740 milioni di euro di tutti i pacchetti di stimolo agli investimenti in fibra: il 60% è nazionale, il 25% è municipale.

I governi stanno promuovendo gli investimenti nelle reti ad accesso aperto. Ma le dinamiche di mercato stanno cambiando. L'aumento della capacità della banda larga sta cambiando le dinamiche del mercato. I servizi video e ricchi di contenuti stanno esplodendo; Schermi più grandi, risoluzione video più elevata, più canali e contenuti, telepresenza, proliferazione di smartphone. Gli utenti accedono sempre di più ad app e contenuti di terze parti; App store, Internet TV, cloud computing e governi stanno diventando sempre più coinvolti nella banda larga; La banda larga è collegata alla crescita sociale ed economica.

Quindi cosa significa questo per l'accesso a banda larga? Gli operatori devono trarre più valore dall'accesso a banda larga. Ciò richiede l'evoluzione verso una soluzione più convincente che risolva due sfide simultanee: ridimensionamento della larghezza di banda al minor costo; Approccio pragmatico all'NGA che sfrutta gli investimenti nell'accesso e l'efficienza operativa, sfruttando l'accesso oltre il triplo gioco residenziale.

Consentire l'innovazione dei servizi e l'abilitazione delle applicazioni; Guida più intelligenza nell'accesso per migliorare i servizi e differenziare, creando valore per i fornitori di applicazioni e contenuti. È necessario passare dal mantenimento del valore nella rete all'estrazione del valore dalla rete.

Accesso abilitato alle applicazioni: la terza ondata dell'evoluzione dell'accesso a banda larga

3a ondata - Accesso abilitato all'applicazione; Le applicazioni residenziali, mobili e aziendali convergono su una singola piattaforma di accesso IP / Ethernet / MPLS, le applicazioni e l'intelligence dell'abbonato per estrarre più valore dalla rete, FTTx del mercato di massa che offre 50 Mbps e oltre. 2a ondata - Accesso triplo gioco residenziale; Voce, video e dati da un'unica piattaforma di accesso IP / Ethernet, servizi di intelligence per l'ottimizzazione dei servizi triple play, accesso emergente di nuova generazione con VDSL e FTTH / GPON che forniscono + 20 Mbps. 1a ondata - Accesso a Internet; Accesso a Internet solo tramite tecnologia ATM / TDM, servizio Best effort e ADSL con velocità di accesso fino a 8 Mbps.

Una strategia di accesso: la rete di accesso ad alta leva

Maggiore larghezza di banda per abbonato; Verso 100 Mbps di picco per ogni abbonato, accesso convergente con un'unica architettura; Tecnologie di accesso basate su fibra, residenziali e aziendali, fisse e mobili, eco-efficienti; Riduzione del consumo energetico fino al 25%, creazione di valore unico grazie alle funzionalità che abilitano le applicazioni. È necessaria una modifica per garantire che una rete per l'implementazione di accesso aperto mobile, fisso e convergente sia necessaria.
La tecnologia Wireline è sempre un passo avanti rispetto al wireless in termini di larghezza di banda Le reti DSL e di accesso in fibra possono supportare i requisiti di backhaul attuali e futuri.

Servizi aziendali: il caso aziendale!

Il mercato dei servizi alle imprese è in crescita, gli abbonati alle imprese utilizzano una gamma di tecnologie di accesso. Abbonati ad alto ARPU; Tipicamente 150% -200% in più rispetto agli abbonati residenziali.

Modelli di distribuzione tipici; VDSL2 e VDSL2 integrati che sostituiscono SHDSL per micro imprese e piccole imprese, medie imprese che passano a GPON, grandi imprese che passano a P2P / GigE e GPON. Servi i subwoofer aziendali wireless esistenti e i nuovi subwoofer aziendali basati su fibra dalla stessa piattaforma.

Articolo precedenteAria condizionata
Articolo prossimoSteven Miller

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome