CasaPersoneCon il boom del magazzino, l'outsourcing dei processi aziendali aumenta per soddisfare la domanda

Con il boom del magazzino, l'outsourcing dei processi aziendali aumenta per soddisfare la domanda

Il modello di vendita al dettaglio in Sudafrica è cambiato radicalmente negli ultimi 18 mesi, in parte guidato dalla pandemia e dai blocchi, che hanno notevolmente accelerato la crescita dell'e-commerce e alterato i modelli di acquisto. Ciò ha messo sotto pressione l'elemento di stoccaggio della catena logistica, che ha dovuto adattarsi a questi spostamenti della domanda. L'ottimizzazione dei processi è al centro della capacità di immagazzinare, gestire e consegnare le scorte al ritmo richiesto oggi, ed è qui che l'outsourcing dei processi aziendali (BPO) può svolgere un ruolo fondamentale.

Un'industria in forte espansione

Poiché i rivenditori tradizionali hanno sviluppato strategie di vendita online più solide e le persone sono diventate più favorevoli all'e-commerce in Sud Africa, abbiamo assistito a una crescita significativa in questo spazio. Questa crescita continuerà solo negli anni a venire e l'elemento di stoccaggio della catena logistica deve supportare il cambiamento. C'è già stata una significativa espansione delle aree industriali per offrire maggiori strutture di stoccaggio, soprattutto vicino agli aeroporti e alle principali vie di trasporto.

Tuttavia, lo spazio di stoccaggio fisico del magazzino è solo un elemento. Gestire l'elemento persone, soprattutto a causa delle limitazioni al numero di personale consentito a causa dei requisiti di distanziamento sociale, è diventata una vera sfida. Inoltre, le attività di magazzino affrontano la sfida di reperire personale formato e qualificato a causa dei casi di malattia e isolamento causati dal Covid-19. Garantire il raggiungimento dei livelli di output bilanciando i costi richiede un approccio intelligente. Questa crescita, tuttavia, comporta alcune sfide, come la gestione efficace dello spazio di stoccaggio del magazzino e del capitale umano. La gestione delle risorse umane è ulteriormente esacerbata facendo le necessarie considerazioni per le normative Covid-19, come il distanziamento sociale. Garantire personale adeguatamente formato e qualificato garantisce ulteriormente la continuità aziendale nel caso in cui i dipendenti si ammalassero o fossero costretti all'isolamento a causa della pandemia. È della massima importanza mantenere un delicato equilibrio tra i costi di input e output durante questo periodo di crescita, considerando le sfide impreviste che potrebbero sorgere a causa della pandemia.

L'ottimizzazione è la chiave

Esiste una limitazione fisica alla quantità di lavoro che le persone possono svolgere e l'aumento dell'organico è in genere il primo passo per aumentare la produzione. Tuttavia, nella situazione attuale, ciò non è sempre possibile e spesso non è comunque la soluzione più efficace. Affinché un aumento o una diminuzione dell'organico sia efficace, la produttività e le prestazioni devono essere almeno del 95%. Pertanto, il miglioramento della produttività è il primo passo che qualsiasi fornitore di magazzini dovrebbe compiere, e questo include la formazione, l'ottimizzazione dei processi e l'utilizzo della capacità di magazzino.

Se i magazzini sono troppo piccoli e ci sono troppe scorte a disposizione, le aree di lavoro saranno congestionate. D'altra parte, se non c'è abbastanza stock, i magazzini non saranno in grado di evadere gli ordini. Entrambi gli scenari comportano una perdita di entrate. La chiave è massimizzare il volume in un tempo minimo. Avere un partner BPO non solo garantisce che i processi siano semplificati, ma anche che il personale sia formato al livello richiesto per essere altamente produttivo. Inoltre, se sono necessarie risorse aggiuntive, il fornitore di BPO assisterà aumentando o riducendo la propria forza lavoro in base alle esigenze della domanda.

Partenariati collaborativi

Per far fronte al drastico aumento dei volumi richiesti oggi e, in futuro, l'espansione deve avvenire rapidamente. Ci sono molti elementi da considerare al di fuori delle risorse umane e l'infrastruttura deve supportare gli sforzi per massimizzare la capacità. Inoltre, poiché i volumi aumentano e le risorse sono sotto pressione, può diventare difficile soddisfare gli accordi sui livelli di servizio.

La trasparenza e una pianificazione efficace sono fondamentali: non si tratta di una soluzione a breve termine, ma di una visione a lungo termine di dove sta andando il settore e di come può essere adattato. Più organizzato e ben gestito è il fornitore di magazzini, maggiore è la loro probabilità di sopravvivenza, perché l'agilità ai rapidi cambiamenti del mercato è diventata un segno distintivo del successo. Quando i fornitori di BPO collaborano con i fornitori di magazzino e logistica e comunicano in modo efficace, l'intero processo può essere pianificato ed eseguito strategicamente per il massimo vantaggio reciproco.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome