ultime notizie

Home Gestione I 9 termini chiave nei contratti di costruzione

I 9 termini chiave nei contratti di costruzione

I 9 termini chiave in Contratti di costruzione sono essenziali per creare un buon contratto di costruzione trasparente è una competenza richiesta da ogni costruttore e appaltatore per proteggere se stessi e i clienti. A parte i lavori di costruzione veri e propri, un contratto di costruzione è sicuramente uno degli aspetti più critici del progetto. La maggior parte dei contratti inizia con un elenco di base di elementi che vengono adattati in base a ciascun progetto e ulteriori dettagli vengono aggiunti a seconda della complessità del progetto.

Esistono molti tipi di contratto come importo forfettario, tempo e materiali, prezzo unitario, costo maggiorato e GMP. Tuttavia, ci sono alcuni elementi di base che devono essere inclusi in ogni contratto di costruzione indipendentemente dal tipo. Questi elementi sono:

  • Deve offrire un prodotto o un servizio in cambio di un risarcimento.
  • L'ambito e i requisiti di qualità del prodotto e dei servizi offerti devono essere menzionati in dettaglio.
  • Tempo necessario per fornire il prodotto del servizio.

Ora che conosci l'importanza dei contratti di costruzione insieme agli elementi di base ad essi associati, diamo un'occhiata ai termini chiave di questi contratti.

Top 9 termini chiave nei contratti di costruzione

  1. Accordo contrattuale

Questo accordo è stabilito tra il proprietario del progetto e l'appaltatore principale che fornisce i servizi di costruzione. Il documento di accordo specifica una data e le parti che partecipano al progetto di costruzione. Il documento contiene una serie di clausole che definiscono l'ambito del progetto, i termini e le condizioni dell'accordo.

2. Pianificazione o calendario

Consiste nel distribuire tutte le attività di costruzione in un periodo di tempo. Il programma può essere modificato in caso di problemi durante il processo di costruzione. La pianificazione consente al cliente di avere un'idea di quando il progetto sarà completato. Questo documento serve anche come linea guida per l'appaltatore per la pianificazione del lavoro. Le rappresentazioni visive sono sempre un vantaggio quando si parla con i clienti, quindi creare un diagramma di Gantt è sempre utile.

3. Dichiarazione di lavoro

Questo documento è indicato anche come l'ambito del lavoro e descrive tutte le attività di costruzione necessarie per completare il progetto. Alcune di queste attività includono:

Chi è responsabile di determinate attività?
Come verrà completata l'attività?
Quali materiali saranno richiesti?

Creare un ambito di lavoro per il progetto di costruzione è sempre utile durante il processo di offerta. Tuttavia, ci sono alcuni tipi di contratti che può essere creato anche senza un ambito completo.

4. Termini e condizioni

Questa sezione contiene tutte le responsabilità corrispondenti al proprietario e all'appaltatore. Questa sezione include il quadro giuridico per il contratto generale: ci sono termini specifici in materia di privilegi, sanzioni, regole di arbitrato, ritenute, procedure per i reclami e persino risoluzione delle controversie. La parte più importante di questo punto è stabilire i diritti e le responsabilità di ciascuna parte.

5. Leggi contrattuali

Ciò include tutte le leggi vigenti, i requisiti dei privilegi, le procedure arbitrali, le assicurazioni, le procedure di reclamo, i danni liquidati, il completamento finale e i requisiti di completamento sostanziale. Questa sezione può anche fornire le procedure da seguire quando l'accordo con il contraente viene sospeso o risolto in anticipo.

6. Specifiche

La parte delle specifiche del contratto è quella in cui sono inclusi tutti i dati tecnici e i requisiti. Dovrebbe esserci un elenco di specifiche per ogni attività di costruzione, inclusi materiali, procedure, tecniche e attrezzature che si prevede di utilizzare. Queste specifiche sono aperte alla negoziazione e dovrebbero essere discusse tra le parti durante lo sviluppo del contratto. Le specifiche che devono essere alterate o modificate vengono gestite in base alle condizioni dell'ordine di modifica nell'ambito del lavoro.

7. Disegni e quantità

Esiste un documento noto come distinta base, che include diversi elenchi di materiali, costi, manodopera e mestieri che faranno parte del progetto. Questo documento è utile quando gli appaltatori stanno preparando le loro offerte.

Un altro elemento essenziale che ogni contratto dovrebbe includere è una serie di disegni e piani di progetto. Questi possono essere i progetti reali del progetto, così come i disegni più semplici che forniscono una rappresentazione grafica di dettagli specifici.

8. Stima dei costi

Questo documento fornisce una ripartizione di tutti gli elementi necessari per il completamento del progetto e dei relativi costi. La stima dei costi può essere dettagliata per articolo in un formato che combina specifiche e costi, oppure può essere fornita come somma forfettaria se gli articoli non sono specificati individualmente.

9. Copertura assicurativa

Questa parte è essenziale, soprattutto per il proprietario: fornisce una garanzia che l'appaltatore è finanziariamente in grado di eseguire il lavoro, secondo i termini e le condizioni specificate nel contratto.

Come accennato in precedenza, non esiste un contratto troppo dettagliato: alcuni contratti includono specifiche per la sicurezza, requisiti di personale, eventi scusabili, ecc. Ogni appaltatore dovrebbe considerare l'aggiunta di documenti che migliorano la chiarezza e la portata dei contratti. L'obiettivo di un contratto è stabilire i termini per risolvere eventuali reclami o problemi che potrebbero sorgere durante il progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!