ultime notizie

Home News Africa Completata la fase 1 della costruzione della città di Brains and Hammers in Nigeria

Completata la fase 1 della costruzione della città di Brains and Hammers in Nigeria

La costruzione della prima fase del progetto della città di Brains and Hammers nel Federal Capital Territory (FCT), Abuja in Nigeria è completata. Questo è secondo lo sviluppatore Cervelli e martelli, una società immobiliare commerciale nel paese dell'Africa occidentale.

La fase comprende 1200 unità abitative completate sulle 3,500 previste per l'intero progetto che si compone di monolocali, bilocali e trilocali oltre a terrazze quadrilocali e villette a schiera quadrilocali.

Leggi anche: Marina nigeriana per costruire 850 unità abitative a Badagry, Lagos

La città è costruita come uno standalone con trasformatori dedicati, impianti di approvvigionamento idrico e di trattamento completamente indipendenti, nonché sicurezza di prim'ordine e ogni occupante avrà accesso a tutto ciò di cui ha bisogno come famiglia da strutture ricreative, scuole e parchi a tema, cinema, e centri commerciali eccetera.

Secondo Maryam Bello, Group Head of City Project, la seconda fase del progetto sarà completata il prossimo anno.

Determinazione a colmare il divario abitativo nel Paese

L'azienda ha espresso la sua determinazione a colmare il divario abitativo nel paese. Il signor Muktari Musa, il direttore del progetto della città di Brains and Hammers, ha affermato che la visione dello sviluppo di una città era imperniata sulla necessità di svolgere un ruolo fondamentale nell'affrontare il deficit stimato di oltre 17 milioni di alloggi in Nigeria.

“Con una stima di 700 case necessarie all'anno, è evidente che il governo da solo non può soddisfare le esigenze abitative dei nigeriani. Questo è il motivo per cui Brains and Hammers ha preso la coraggiosa iniziativa di intraprendere questo progetto ”ha spiegato il signor Muktari Musa.

Il progetto è stato concepito come un progetto abitativo autosufficiente ed economico progettato per soddisfare le esigenze abitative dei redditi medi e bassi. "C'è anche la possibilità di un piano di pagamento del mutuo per alcune persone, soprattutto quelle che hanno un conto presso la Federal Mortgage Bank of Nigeria (FMBN)" ha confermato Maryam Bello.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!