ultime notizie

Home News Africa Due progetti di torre dell'acqua commissionati in Costa d'Avorio

Due progetti di torre dell'acqua commissionati in Costa d'Avorio

Il governo della Costa d'Avorio attraverso il ministero dell'idraulica guidato dal ministro Laurent Tchagba ha commissionato due progetti di torri d'acqua nel paese dell'Africa occidentale, in particolare nei villaggi di Boussoukro e Bouaffoukro, situati nella regione di Moronou.

Costruito con un costo di circa 519,500 euro, il primo impianto a Boussoukro ha una capacità di stoccaggio di circa 80m3 d'acqua ad un'altezza di circa 12 m. Questo fornirà acqua potabile alle popolazioni di Boussoukro e tre dei suoi villaggi circostanti, che sono Offa, Kodimasso e Bodo. La sua costruzione è stata interamente finanziata dal governo ivoriano.

Leggi anche: La Costa d'Avorio si imbarca nell'installazione di unità di trattamento dell'acqua in 32 delle sue città

La seconda torre a Bouaffoukro, costruita a circa 206,000 euro, ha una capacità di stoccaggio di 50 m3 con un'altezza di 12 m. "Bouaffoukro aveva un sistema idraulico del villaggio rudimentale e obsoleto con una bassa capacità di produzione, una situazione che costringeva la sua gente a rivolgersi a pozzi e stagni per l'approvvigionamento idrico, nonostante il rischio di malattie trasmesse dall'acqua", ha detto Laurent Tchagba, ministro dell'idraulica ivoriano durante la cerimonia di messa in servizio.

Inaugurazione di un nuovo progetto di torre dell'acqua ad Assahara

Il ministro dell'idraulica ivoriano ha anche inaugurato la costruzione della prima torre d'acqua in assoluto nella divisione di Assahara, nella regione di Moronou. Ad un'altezza di 15 m, il progetto avrà una capacità di stoccaggio di circa 200 m3. Dovrebbe essere operativo entro un periodo di sei mesi. Fornirà acqua potabile a un massimo di 12,300 abitanti di Assahara, così come ad alcune località circostanti, in particolare N'Drikro, Komambo, Assieboussou, Kouama e Kouakro.

Si stima che il progetto costerà 844,600 euro o dove si trova.

Tutti questi progetti fanno parte del piano del governo per consentire a tutta la popolazione del Paese dell'Africa occidentale di avere accesso all'acqua potabile entro il 2030.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!