ultime notizie

Home News Americas Inizia la costruzione dello sviluppo a uso misto "UnCommons" a Las Vegas, negli Stati Uniti

Inizia la costruzione dello sviluppo a uso misto "UnCommons" a Las Vegas, negli Stati Uniti

È iniziata la costruzione di UnCommons da 400 milioni di dollari, uno sviluppo a uso misto presso l'Interstate 215 e Durango Drive nel sud-ovest di Las Vegas, negli Stati Uniti. Il progetto di 40 acri che è stato sviluppato in fasi, includerà uffici, spazi residenziali e lifestyle. La fase I dovrebbe essere completata all'inizio del 2022.

UnCommons cattura le ultime idee in fatto di design sul posto di lavoro e i giusti vantaggi per migliorare la produttività. Gli uffici moderni con cibo ispirato, fitness e opzioni di vendita al dettaglio si intrecciano in un'utopia simile a un campus a metà strada tra Henderson e Summerlin. Lo sviluppo comprenderà più di 500,000 piedi quadrati di uffici moderni, oltre 2 unità residenziali, una birreria all'aperto, ristoranti e caffè, studi di salute e fitness, un centro conferenze multiuso, un sentiero pedonale e arte pubblica.

Leggi anche: Il nuovo punto di riferimento Jumeirah Living Marina Gate è stato aperto a Dubai

Catturare il posto di lavoro moderno

Secondo Matter Real Estate Group partner Jim Stuart, la modifica degli edifici esistenti con le modifiche necessarie per mantenere gli occupanti al sicuro è un costo proibitivo, rendendo la nuova costruzione il vincitore predefinito. "Con le modifiche che abbiamo apportato ai nostri sistemi di costruzione e attributi di progettazione aggiuntivi, riteniamo di aver sbloccato la risposta per la sicurezza dei dipendenti che fungerà da modello preferito in futuro", ha affermato.

Ha inoltre aggiunto che sperano che, una volta completato, l'intenzione e la premurosità che hanno ispirato il lavoro di UnCommons forniranno un ottimo design, oltre a rispondere alle esigenze della nostra comunità.

Darrel Fullbright, preside in carica di Gensler UnCommons, ha affermato di aver trascorso molte lunghe ore negli ultimi mesi modificando il piano UnCommons per catturare le migliori pratiche per il posto di lavoro moderno in un mondo post-pandemico. "Stiamo entrando in una nuova fase di priorità spostate in cui la salute, il benessere e la sicurezza dei dipendenti saranno lo standard in futuro", ha aggiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!