ultime notizie

Home News Africa Il Burkina Faso inizia a costruire 2 centrali solari a Koudougou & Kaya

Il Burkina Faso inizia a costruire 2 centrali solari a Koudougou e Kaya

Lo governo del Burkina Faso ha annunciato attraverso il Ministero dell'Energia l'inizio della costruzione di due centrali solari una con una capacità di 20 MW a Koudougou, nella provincia di Boulkiemdé situata nella regione Centro-Ovest del paese, e l'altra con una capacità di 10 MW a Kaya, nella provincia di Sanmatenga situata nella Regione Centro-Nord.

Engie SA, la società multinazionale francese di servizi elettrici con sede a La Défense, Courbevoie costruirà i parchi e le linee di trasmissione e le sottostazioni saranno installate dalla controllata Engie Ineo Energy and Systems in collaborazione con altre cinque società tra cui l'India Mohan Energy Corporation e Unitech Power Transmission, le entità cinesi TBEA e Shandong Taïkai Power Engineering e il consorzio IMPSDI formato dall'Inner Mongolia Electric Power Survey & Design Institute e dall'ingegnere keniota Kesec.

Leggi anche: Il Burkina Faso invita a fare offerte per la costruzione di quattro centrali solari fotovoltaiche

Bachir Ismaël Ouédraogo, il ministro dell'Energia del Burkina Faso, ha affermato che queste aziende hanno tra i 12 ei 14 mesi per completare i lavori. I 73.5 milioni di dollari sono finanziati dal governo del Burkina Faso con a Banca Mondiale prestito nell'ambito del progetto nazionale di sostegno al settore elettrico.

Rafforzamento di tre collegamenti interurbani con le stazioni di distribuzione dell'energia elettrica

Il governo del Paese dell'Africa occidentale intende inoltre rafforzare tre collegamenti interurbani con le stazioni di distribuzione dell'energia elettrica. Secondo Société Nationale d'électricité du Burkina Faso (Sonabel), una linea di trasmissione 83 kV di 225 chilometri sarà costruita tra le città di Pâ e Diébougou mentre il secondo collegamento, una linea da 225 kV sarà costruito su una distanza di 60 chilometri che collegherà le città di Ziniaré e Kaya, e il terzo collegamento, un La linea a 90 kV collegherà Wona e Dédougou, a 60 chilometri di distanza.

I parchi solari e la nuova infrastruttura immetteranno 48.86 GWh, pari a circa il 2.5% della domanda nazionale, nella rete elettrica e contribuiranno a stabilizzare la rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!