ultime notizie

Home Progetti Irene Court: da pugno nell'occhio a risorsa urbana a Bloemfontein CBD

Irene Court: da pugno nell'occhio a risorsa urbana a Bloemfontein CBD

Nonostante il suo potenziale, Irene Court era un condominio fatiscente nel quartiere centrale degli affari di Bloemfontein. Gli appartamenti non avevano porte, c'erano pochissimi muri a causa della mancanza di manutenzione con gli inquilini che dovevano usare le tende come divisori. Eppure, Ntombi Sithole ha visto l'opportunità di rivitalizzare l'edificio e trasformarlo nella posizione privilegiata che è oggi.

Con l'assistenza del TUHF, Ntombi ha acquistato la proprietà nel 2017 e ha avviato un progetto di ristrutturazione che è stato completato un anno dopo.

“Essendo così strategicamente situato nel centro di Bloemfontein, nel cuore della Zona di Sviluppo Urbano, questa proprietà era un gioiello ad un prezzo incredibilmente interessante. Situato all'angolo tra Charles e Hanger Street, di fronte al Department of Health e vicino a Sanlam Plaza e China Mall, l'opportunità di trasformarla in una bellissima proprietà immobiliare era semplicemente troppo buona per lasciarla sfuggire ", afferma Ntombi.

Inoltre, data la sua posizione, la proprietà ha fornito un grande incentivo fiscale e ha attratto molti inquilini nonostante le condizioni in cui si trovava in precedenza.

“Ad essere onesti, prima che iniziassimo i lavori di ristrutturazione, il posto sembrava un cassonetto. Il precedente proprietario non ha eseguito alcuna manutenzione o manutenzione. Abbiamo letteralmente dovuto ricominciare da zero e inserire nuove piastrelle, porte, muri di mattoni all'interno degli appartamenti, protezioni antieffrazione e nuovi bagni. La portata del progetto è stata significativa ", aggiunge.

Irene Court
Prima dell'immagine

Il primo progetto TUHF a Bloemfontein

Considerando che questo era il primo progetto che TUHF avrebbe intrapreso a Bloemfontein, Ntombi era motivato a dimostrare il potenziale di Irene Court.

“Poiché si trattava di un'iniziativa dismessa in città, abbiamo dovuto stabilire relazioni con i costruttori e altre parti interessate per assicurarne il successo. Lo scopo della ristrutturazione ci ha presentato molte sfide e il primo appaltatore non ha davvero fornito alcuna assistenza. Ho dovuto subentrare e ho investito 200 rupie dai miei fondi per integrare il finanziamento di 000 milioni di rupie del TUHF e del Fondo Intuthukho ".

Tuttavia, Ntombi afferma che TUHF è davvero venuto in soccorso ed è stato più di un partner di finanziamento del progetto.

“Mi hanno aiutato a rifinanziare la proprietà per poterla finire e accompagnarci durante tutto il processo, fornendo un'assistenza inestimabile. Paul Jackson in particolare è stato un mentore incredibile ed è stato fantastico lavorare con TUHF durante tutto il progetto ".

Oggi dice che è un onore e un privilegio sapere che le persone vivono in un posto decente.

“Da quello che era a quello che è l'edificio oggi è stato necessario un grande atto di fede. Fortunatamente, la crescita del patrimonio netto è stata meravigliosa e il supporto che abbiamo ricevuto da TUHF significa che non siamo mai stati soli in questo progetto. Sì, è stato un lavoro duro e abbiamo attraversato momenti difficili, ma il tasso di locazione costante del 100% di Irene Court rende tutto utile alla fine ", conclude Ntombi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

NON segui questo link o sarai vietato dal sito!