In Cina sarà costruito un impianto di gestione dei rifiuti pericolosi da 135 milioni di dollari

È prevista la costruzione di una struttura per la gestione di rifiuti pericolosi da 135 milioni di dollari nella città di Huaibei, in Cina. Fornendo soluzioni sostenibili a supporto dell'economia circolare locale, questo progetto garantirà un trattamento efficace dei rifiuti industriali, proteggendo allo stesso tempo l'ambiente e promuovendo lo sviluppo economico e sociale. La costruzione del progetto dovrebbe iniziare nella seconda metà del 2020. Il completamento e la messa in servizio sono previsti entro la fine del 2021.

Leggi anche: IOCL assegna il ruolo di Hill Intl alla costruzione di un campus da 275 milioni di dollari

La struttura

Con una maggiore domanda unita alla complessità nella gestione dei rifiuti pericolosi, Huaibei e le città circostanti stanno cercando la costruzione di strutture locali con una gestione centralizzata dei rifiuti. SUEZ NWS e il suo partner costituirà una nuova joint venture, per investire, costruire e gestire il primo impianto integrato di gestione dei rifiuti pericolosi industriali di Huaibei per fornire servizi alle aziende della zona. Situata nel complesso industriale del "nuovo materiale sintetico chimico del carbone", la struttura farà affidamento su un'unità di trattamento ed energia dai rifiuti con una capacità annua di 30,000 tonnellate e una discarica di calcestruzzo con la stessa capacità.

La struttura sarà progettata e costruita secondo gli standard di emissione dell'UE. Il suo sistema di recupero energetico recupererà e produrrà 85,000 tonnellate di vapore all'anno, che verranno fornite ai clienti industriali nell'area, mitigando al contempo le emissioni di gas serra. Inoltre, la discarica fuori terra, che sarà progettata e costruita in conformità con le più recenti e rigorose norme di controllo dell'inquinamento della Cina, sarà utilizzata per il conferimento in discarica di rifiuti pericolosi non inceneribili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome