ONEE costruirà un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue a Tarfaya, in Marocco

Premiato il National de l'Electricité et de l'Eau Potable (ONEE) Biwater un contratto per la progettazione e costruzione di un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue nella città costiera di Tarfaya, nel sud del Marocco.

Il contratto di progettazione e costruzione è già in corso con i lavori in corso. Il team di Biwater sta fornendo un programma di costruzione rapido per ridurre l'impatto ecologico delle acque reflue grezze lungo la costa.

Secondo Yassine Laib, Country Manager di Biwater per il Marocco, questo progetto fa parte degli sforzi del paese per pulire la costa di Tarfaya e proteggere l'ambiente dagli effetti delle acque reflue scaricate. "Il progetto utilizzerà i processi di trattamento per soddisfare le esigenze delle persone nel trattamento delle acque reflue in questa regione", ha affermato.

Leggi anche: Impianto di desalinizzazione delle acque sotterranee in costruzione a Foundiougne a Sine-Saloum, Senegal

La nuova struttura

La nuova struttura fornirà pre-trattamento, trattamento biologico e trattamento terziario avanzato, compresa la disinfezione a raggi ultravioletti e la disidratazione dei fanghi. I letti di essiccazione saranno progettati per ridurre i fanghi di depurazione al contenuto di solidi secchi, che saranno trasferiti in sicurezza fuori dal sito per il suo smaltimento.

Dopo la costruzione, Biwater fornirà 12 mesi di assistenza operativa e manutenzione alla forza lavoro locale.

“Dopo aver commissionato con successo progetti simili nella baia di Tamuda, Khenifra, Aourir e Boukhalef, siamo orgogliosi di continuare il nostro lavoro di lunga data per migliorare le condizioni igieniche per tutto il Marocco. Biwater quindi non vede l'ora di offrire un'altra soluzione chiavi in ​​mano che servirà i residenti di Tarfaya e sosterrà la pulizia della sua costa ”, ha aggiunto Laib.

In base a un contratto separato con l'ONEE, Biwater sta attualmente costruendo il principale impianto di trattamento delle acque reflue di Laâyoune, che è in fase di completamento. Questa struttura includerà una serra di essiccazione dei fanghi solari che asciugherà in modo sostenibile i fanghi di effluente prodotti come biprodotto dall'impianto di trattamento delle acque reflue.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome