La Tanzania nomina gli appaltatori per i progetti idroelettrici di Rumakali e Ruhudji

Tanzania ha incaricato tre società di eseguire i lavori di costruzione dei progetti idroelettrici di Rumakali e Ruhudji e diverse linee di trasmissione nella regione di Njombe, nel paese dell'Africa orientale. Ciò avviene tramite l'utilità elettrica statale (Tanzania Electric Supply Company Limited (Tanesco)) le cui operazioni sono regolate dal Ministero dell'Energia e dei Minerali,

Le società nominate sono Multiconsult Norge AS, una consociata di Multiconsult-una delle principali società di consulenza ingegneri e designer in Norvegia e Scandinavia, e Norplan Tanzania Company Limited così come Tanzania Photomap entrambe sono aziende locali che forniscono servizi di consulenza e rilevamento rispettivamente. La prima è la società leader, mentre le altre sono i subappaltatori nella realizzazione del progetto.

Commentando l'appuntamento, Hilde Gillebo, vicepresidente della divisione energia di Multiconsult, ha affermato che la sua azienda è orgogliosa di far parte dello sviluppo energetico della Tanzania e che è un onore accompagnare il paese verso la sua stabilità di potenza.

Leggi anche: Primo parco eolico della Tanzania completato.

La panoramica del contratto

Il valore totale del contratto è di oltre $ 6 milioni. Comprende la revisione e l'aggiornamento degli studi di fattibilità, la progettazione e la preparazione dei documenti di gara e la preparazione di uno studio di valutazione dell'impatto ambientale e sociale per i progetti di energia idroelettrica di Rumakali e Ruhudji.

Secondo le autorità tanzaniane, le società nominate inizieranno immediatamente i lavori e la data stabilita per il completamento dei progetti nel secondo trimestre del 2021.

Al completamento dei progetti idroelettrici di Rumakali e Ruhudji, gli impianti avranno rispettivamente una capacità di 222 MW e 358 MW e aumenteranno la capacità di produzione di elettricità del paese africano da 562 MW a 1142 MW.

L'obiettivo principale del progetto è aiutare il Paese a soddisfare la sua crescente domanda di elettricità e il suo obiettivo di raggiungere un tasso di elettrificazione del 75% entro il 2035. Attualmente, appena il 36.6% della popolazione tanzaniana ha accesso all'elettricità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome